fbpx

Coronavirus, Flavio Briatore attacca Ricciardi: “nuovo lockdown? Semina il panico, lasci lavorare Draghi”

Foto di Daniel Dal Zennaro / Ansa

Coronavirus, Briatore attacca Ricciardi: l’imprenditore critica duramente le parole del consulente del ministro della Salute sul nuovo lockdown

“Urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus SarsCov2: è necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata. Va potenziato il tracciamento e rafforzata la campagna vaccinale”. Si è espresso in questi termini Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute, circa la necessità di attuare un nuovo lockdown per contrastare le varianti del Coronavirus che si stanno diffondendo nella penisola. Parole che hanno suscitato grande scalpore, arrivate in un momento in cui l’Italia sembra propensa ad alleviare le misure restrittive applicate fin qui per tenere sotto controllo la pandemia. Ascoltate le parole di Ricciardi, Flavio Briatore è andato su tutte le furie. L’imprenditore italiano, da sempre favorevole ad un’attenuazione delle misure restrittive, ha accusato Ricciardi di seminare il panico con le sue dichiarazioni. In un post Instagram, Briatore ha dichiarato: Ricciardi continua a seminare il panico parlando con la stampa, auspicando ufficialmente un nuovo lockdown totale. Ma chi gli da’ questa autorità? Si dovrebbe limitare ad esprimere la sua opinione in privato a chi di dovere e lasciare lavorare e decidere il nuovo Presidente del Consiglio insieme al Ministro della Salute“.