fbpx

Coronavirus, Calabria e Sicilia tra le 9 Regioni che restano in zona gialla almeno fino al 7 marzo

Coronavirus, Calabria e Sicilia ancora in zona gialla almeno per un’altra settimana: gli ultimi aggiornamenti

Calabria e Sicilia restano in zona gialla almeno fino a Domenica 7 Marzo. Bisognerà aspettare la nuova ordinanza del prossimo weekend dopo i nuovi dati della Cabina di Regia che si riunirà venerdì 5 marzo, ma in base all’andamento epidemiologico di questa settimana è molto probabile che in entrambe le Regioni dell’estremo Sud Italia la “zona gialla” si possa prolungare ulteriormente, almeno fino a metà marzo. In Calabria, infatti, i contagi sono rimasti stazionari questa settimana, mentre in Sicilia sono addirittura ulteriormente diminuiti rispetto a quella precedente. Le altre Regioni in giallo sono Sardegna, Puglia, Lazio, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta, per un totale di oltre 20 milioni di abitanti.

La maggioranza degli italiani, circa 37 milioni, saranno invece in zona arancione da Lunedì 1 Marzo: si tratta dei residenti di Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Marche e Umbria. In lockdown, cioè in “zona rossa”, ci sono soltanto 2 milioni e mezzo di abitanti: i residenti di Basilicata e Molise e quelli delle Province di Pescara, Chieti, Siena, Pistoia e Frosinone.

Coronavirus, l’indice Rt resta a 0.99 in Italia. In Calabria risale a 1.01, in Sicilia scende ancora a 0.71. Gli aggiornamenti