fbpx

Coronavirus, Avv. Locati: “Zone rosse in Lombardia? E’ la prova che la Regione poteva farlo anche l’anno scorso”

Coronavirus, Avv. Locati (avv. familiari vittime Bergamo): “Zone rosse in Lombardia? E’ la prova che la Regione poteva farlo anche l’anno scorso ad Alzano e Nembro”

L’avv. Consuelo Locati, avvocato dei familiari delle vittime del Covid a Bergamo, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sull’istituzione delle zone rosse in Lombardia. “E’ grave ed è indicativo quello che è successo rispetto all’indicazione delle attuali zone rosse a firma del presidente della Regione Lombardia, perché dimostra che ciò che non è stato fatto ad Alzano e Nembro poteva essere fatto un anno fa –ha affermato Locati-. Abbiamo utilizzato queste delibere come prova della fondatezza di ciò che noi abbiamo rilevato in tutte le sedi giudiziarie. E’ la dimostrazione che la politica non ha a cuore i cittadini, ma semplicemente scaricare la responsabilità da un’istituzione all’altra”.