fbpx

Consultazioni governo, Calenda e Bonino: “condivise con Draghi posizioni pro Europa e atlantismo”

Foto di Angelo Carconi / Ansa

Consultazioni governo, Carlo Calenda ed Emma Bonino concordi con Draghi su posizioni a favore dell’Europa e sull’atlantismo

Intenso via vai a Montecitorio per il secondo giro di consultazioni che Mario Draghi sta tenendo in queste ore insieme ai principali esponenti della politica italiana. Il premier incaricato ha da poco interloquito con Carlo Calenda, leader di ‘Azione’ che, al termine della seduta, ha sottolineato con favore la condivisione sulle idee relative alle posizioni a favore dell’Europa e dell’atlantismo: abbiamo condiviso la linea del governo, che ci vede totalmente coincidenti nei valori internazionali di piena adesione all’Ue e all’atlantismo, ma anche per quanto riguarda le politiche da perseguire in Italia sulla politica ambientale, sulla priorità alla scuola, sulla gestione del blocco dei licenziamenti, sul processo produttivo“.

Questo il commento di Emma Bonino, leader di ‘+ Europa’, anch’essa soddisfatta dei colloqui con Draghi: la prima posizione che ci ha manifestato il presidente incaricato è stata quella di una scelta convinta per il processo europeo e di schieramento atlantico, al di là degli sbandamenti degli ultimi anni“.