fbpx

Champions League, impedito l’ingresso in Germania al Liverpool a causa del Covid: la gara contro il Lipsia si giocherà a Budapest

Champions League, impedito l’ingresso in Germania al Liverpool a causa della variante inglese del Covid: la sfida contro il Lipsia si gioca a Budapest

La partita di Champions Leauge fra Lipsia e Liverpool è diventata un vero e proprio caso diplomatico. Secondo le ultime norme varate dal Ministero dell’Interno tedesco, fino al 17 febbraio sono vietati i voli verso la Germania da tutti i Paesi che hanno riscontrato la variante inglese del Coronavirus, ovvero: Regno Unito, Irlanda, Brasile, Portogallo e Sudafrica. Un bel problema per il Liverpool impegnato nella sfida degli ottavi di Champions League in casa del Lipsia. Per i ‘Reds’ nessuna eccezione, accesso negato. I due club dunque si sono dovuti accordare per trovare una sede alternativa: l’Uefa ha annunciato oggi che si giocherà Puskas Arena di Budapest.