fbpx

Calcio a 5, la Siac Messina perde in casa contro l’Orsa Viggiano e resta in fondo alla classifica

Fase di gioco SIAC MESSINA-FF NAPOLI

Calcio a 5, la Siac Messina cede l’intera posta in palio in casa all’Orsa Viggiano e resta in fondo alla classifica

Sconfitta interna per la Siac Messina, che ha ceduto la preziosa posta in palio all’Orsa Viggiano nella quinta giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5. La compagine lucana si è imposta, sul parquet del “PalaRescifina”, per 6-2, complicando, così, ulteriormente i piani salvezza dei peloritani.

Inizio di gara tutto di marca biancazzurra con Nanni Piccolo, Gabriel Barbosa, Francesco Corrieri che sfiorano ripetutamente il vantaggio. Sulla loro strada trovano gli ottimi interventi di Paolicelli. Sull’altro fronte, pericoloso in due occasioni Luiz, ma Victor Torres Iborra fa buona guardia. Al 14’ il salvataggio nei pressi della linea di Petragallo nega ancora una volta il meritato gol ai padroni di casi. Un minuto dopo, l’ex Antonucci sblocca il punteggio, finalizzando una triangolazione. Il destino beffardo si ripete al 18’, quando Piccolo calcia alto il pallone da favorevole posizione, mentre sulla ripartenza Contini raddoppia sfruttando un errore difensivo degli avversari.

In avvio di ripresa, gli attacchi portati dai ragazzi allenati da Salvatore D’Urso continuano a peccare della necessaria precisione. Sono implacabili, invece, gli ospiti, a segno al 13’ ancora con Contini. Sullo 0-3, rigore per la Siac Messina per un fallo in area ai danni di Corrieri; dal dischetto Barbosa si fa ipnotizzare da Paolicelli e poi viene incredibilmente espulso (doppio giallo) per un presunto gesto di reazione. La decisione arbitrale appare assurda, considerando pure che il primo giallo era stato comminato per proteste dopo una punizione a favore. Stessa sorte tocca poi a Corrieri, autore di un’entrata in scivolata da dietro su Silon. In doppia inferiorità numerica, l’Orsa Viggiano chiude i conti con la rete di Silon. Nel finale, a bersaglio ancora Contini e Silon da una parte, Antonio Colavita e Nanni Piccolo dall’altra.

TAB. SIAC MESSINA-ORSA VIGGIANO 2-6 (p.t. 0-2)

Marcatori: 15’ Antonucci; 18’, 13’ st e 16’ st Contini; 15’ st e 17’ st Silon; 18’ st Colavita; 19’ st Piccolo.

Siac Messina: Torres Iborra, Venuto, Corrieri, Piccolo, Giordano, A. Colavita, Abdelbaky, Barbosa, D’Angelo, Nicolosi, Aricò, Bruno. All. D’Urso.

Orsa Viggiano: Paolicelli, Petragallo, Brancale, Antonucci, Zancanaro, De Souza, Silon, Contini, Ambrosio, Grossi, Lucchesi. All. Rispoli.

Arbitri: Moscone di L’Aquila e Di Filippo di Teramo (cronometrista Pagano di Catania).

Risultati 16^ giornata (girone D): Futsal Polistena-Città di Melilli 4-3; New Taranto-Bernalda 1-4; Regalbuto-Bovalino 1-2; Pirossigeno-Città di Cosenza-Cataforio 2-1; FF Napoli-Gear Piazza Armerina rinv.; Siac Messina-Orsa Viggiano 2-6.

Classifica: FF Napoli 42; Futsal Polistena 35; Regalbuto 25; Città di Cosenza 23; Bernalda e New Taranto 22; Orsa Viggiano e Città di Melilli 20; Gear Piazza Armerina 12; Bovalino 11; Cataforio 8; Siac Messina 3.

Ufficio Stampa Siac Messina