fbpx

Carnevale 2021, Buon Giovedì Grasso al tempo del Coronavirus: ecco IMMAGINI, VIDEO, FRASI, PROVERBI per gli auguri su Facebook e WhatsApp

/

Carnevale 2021, con il Giovedì Grasso al tempo del Coronavirus: iniziano i festeggiamenti della festa più bizzarra dell’anno. Ecco immagini, video, frasi, proverbi per gli auguri sui social

Con il Giovedì Grasso inizia ufficialmente il Carnevale 2021 al tempo del Coronavirus. Quest’anno le iniziative sono rinviate o annullate a causa delle restrizioni anti-Covid. La tradizione ci porta a Venezia dove, durante questa giornata, in Piazza San Marco veniva svolta una grande festa in onore della vittoria Serenissima contro Ulrico. Per ricordare la storica giornata, venne stabilito che ogni Giovedì Grasso i macellai ed i fabbri avrebbero mozzato le teste ai tori.

Carnevale 2021- Ecco una selezione di immagini (gallery in alto), video e frasi e citazioni (in basso), da inviare su WhatsApp e Facebook per augurare un Buon Giovedì Grasso al tempo del Coronavirus:

Ecco FRASI e PROVERBI per gli auguri su Facebook e WhatsApp:

  • Ogni anno inventano sempre una maschera nuova, ma la mia preferita resta sempre la tua!
  • Danza lieta, mascherina,
    danza fino a domattina!
    Son coriandoli le stelle!
    e i panini son frittelle.
    Sono tutti sorridenti,
    sono tutti assai contenti.
    Lo sapete che Arlecchino
    fu vestito, poverino,
    con cenci regalati
    dai bambini fortunati?
    Arlecchino sorridente
    è l’immagine vivente
    dell’aiuto che può dare
    chi anche agli altri sa pensare.
    Danza lieta, mascherina,
    danza fino a domattina!
    (Filastrocca di Carnevale, Anonimo)
  • Stelle filanti, coriandoli e maschere sgargianti: auguri di buon Carnevale a tutti quanti!
  • A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale. (Proverbio)
  • Carnevale guarisce ogni male. (Proverbio)
  • Non c’è carnevale senza la luna di febbraio. (Proverbio)
  • Inutile metterti una maschera oggi, saresti in tema anche senza! Auguri!
  • Carnevale vecchio e pazzo
    s’è venduto il materasso
    per comprare pane e vino
    tarallucci e cotechino.
    E mangiando a crepapelle
    la montagna di frittelle
    gli è cresciuto un gran pancione
    che somiglia ad un pallone.
    Beve, beve all’improvviso
    gli diventa rosso il viso
    poi gli scoppia anche la pancia
    mentre ancora mangia, mangia.
    Così muore Carnevale
    e gli fanno il funerale. (Gabriele D’Annunzio)
  • Mi metterò una maschera da
    pagliaccio,
    per far credere a tutti che il sole è
    di ghiaccio.
    Mi metterò una maschera da
    imperatore,
    avrò un impero per un paio d’ore:
    per voler mio dovranno levarsi la
    maschera,
    quelli che la portano ogni giorno
    dell’anno…
    E sarà il carnevale più divertente,
    veder la faccia vera di tanta gente.
    (Gianni Rodari)
  • Carnevale, ogni scherzo vale.
    Mi metterò una maschera da
    Pulcinella
    e dirò che ho inventato la
    mozzarella.
    Mi metterò una maschera da
    Pantalone,
    dirò che ogni mio sternuto vale
    un milione. (Gianni Rodari)
  • Papà mi compri i coriandoli?
    No! L’anno scorso li hai buttati via tutti! (Anonimo)
  • Una maschera ci dice di più di una faccia. (Oscar Wilde)
  • Datemi, o Signore, il senso del ridicolo. Concedetemi la grazia di comprendere uno scherzo, affinché conosca nella vita un po’ di gioia e possa farne parte anche ad altri. (Tommaso Moro)
  • Odio il Carnevale. Ci provi con una principessa disney e ti ritrovi a letto con un camionista di Brembate. (Zziagenio78, Twitter)
  • Oggi sono così bella che quando gli ho chiesto una maschera per il carnevale, il commesso mi ha dato solo l’elastico. (la_simple, Twitter)
  • L’umanità si prende troppo sul serio. È il peccato originale del mondo. Se l’uomo delle caverne fosse stato capace di ridere, la storia sarebbe stata diversa. (Oscar Wilde)
  • A Carnevale, ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale.  (Proverbio)
  • A Carnevale si conosce chi ha la gallina grassa.  (Proverbio)
  • Carnevale a casa d’altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.  (Proverbio)
  • Carnevale al sole, Pasqua molle.  (Proverbio)
  • Carnevale o Quaresima, per me è la medesima.  (Proverbio)
  • Chi si marita male non fa mai Carnevale.  (Proverbio)
  • Chi è nato di Carnevale, non ha paura dei brutti musi.  (Proverbio)
  • Da Natale a Carnevale non c’è vigilia da osservare, se San Mattia non appare.  (Proverbio)
  • Il Carnevale al sole, la Pasqua al fuoco.  (Proverbio)
  • L’amore di Carnevale muore in Quaresima.  (Proverbio)
  • Mentre gli altri si sollazzano nel Carnevale, a’ poveri tocca faticare per vivere.  (Proverbio)
  • Natale senza danari, Carnevale senz’appetito, Pasqua senza devozione.  (Proverbio)
  • Quando il padre fa Carnevale, ai figlioli tocca far Quaresima
  • A Carnevale il povero a zappare.  (Proverbio)
  • Per Berlingaccio chi non ha ciccia ammazza il gattaccio.  (Proverbio)
  • E’ come un cardo senza sale, far col marito il Carnevale.  (Proverbio)
  • Tutti i cibi in Quaresima fan male, a chi abusò di tutti in Carnevale.  (Proverbio)
  • Fa’ carnevale in maniera di poter fare pure una buona Pasqua.  (Proverbio)
  • Natale stizzone, Carnevale solleone.  (Proverbio)
  • Non c’è carnevale senza la luna di febbraio.  (Proverbio)
  • Carnevale tutte le feste fa ritornare!.  (Proverbio)

Ecco i VIDEO per gli auguri su Facebook e WhatsApp: