fbpx

Basket, Fidelia Torrenova sottotono: il derby siciliano va alla Green Basket Palermo

Torrenova-Palermo

Basket, il derby siciliano del girone B1 di Serie B va al Green Basket Palermo: Fidelia Torrenova perde in casa

Al termine di una gara a due facce, la Fidelia Torrenova viene battuta dal Green Basket Palermo per 63-69 nel derby valido per la decima giornata del girone B1 di Serie B. La squadra di coach Condello gioca un buon primo tempo, chiuso sul +12 (40-28), poi al rientro dalla pausa lunga s’inceppa e – complice una grande reazione del Green – soffre il rientro degli ospiti che nel finale girano l’inerzia dalla loro parte. Non sono bastati i 14 punti di Di Viccaro, gli 11 di Bolletta e Galipò, i 10 di Lasagni ed i 9 con 16 rimbalzi di Gloria.

Fidelia Torrenova – Green Basket Palermo 63-69 (18-12, 40-28, 56-50)

Fidelia Torrenova: Di Viccaro 14 (0/1, 3/11), Galipò 11 (3/7, 0/3), Bolletta 11 (0/3, 2/3), Lasagni 10 (2/5, 2/6), Gloria 9 (2/10), Mazzullo 4 (1/1), Klanskis 2 (1/4), Ferrarotto 2 (0/1 da 3), Perin (0/1, 0/3), Saccone ne, Romagnolo ne. Coach: Condello

Green Basket Palermo: Bedetti 21 (8/11, 0/2), Guerra 14 (3/7, 0/6), Caridi 8 (4/8), Lombardo 7 (1/1, 1/7), Gentili 7 (1/4 da 3), Boffelli 6 (1/2, 0/2), Di Marco 6 (0/1, 2/4), Drigo, Ben Salem ne. Coach: Mazzetti

Ottimo avvio di partita della Fidelia Torrenova, 5-0 nei primissimi minuti; Palermo però è un diesel e con pazienza trova l’esatta parità a quota 7. La squadra di coach Condello però è brava trovare ritmo dalla lunga distanza con Di Viccaro e Lasagni e, accompagnata anche da un’alta percentuale dalla lunetta, trova il 18-12 di fine primo quarto. In avvio di secondo periodo la squadra di coach Mazzetti chiude le maglie in difesa e si riporta ad un solo punto di svantaggio (18-17 al 12’). Gloria e capitan Di Viccaro restituiscono ossigeno ai compagni che ritrovano fiducia e centrano il 32-19 al 17’. Il solito Di Viccaro dalla sua mattonella issa Torrenova, ma Caridi a fil di sirena è bravo a limitare lo svantaggio chiudendo 40-28 il primo tempo. Bolletta e Galipò riaprono il secondo periodo, ma la difesa palermitana appare invalicabile per il coach Condello. Torrenova, nonostante segni poco è brava a mantenere a debita distanza gli ospiti, che però con Benedetti trovano il 56-50 di fine terzo periodo. Negli ultimi 10’ la difesa ospite continua ed essere un rebus, con guerra e compagni che continuano a rosicchiare punti ai giallo-blu, trovando l’esatta parità a quota 60. Coach Mezzetti e i suoi ragazzi sono sull’onda dell’entusiasmo trovando il primo vantaggio di tutta la partita; Torrenova, innervosita, non riesce a rientrare ed al 40’ è 63-69.