fbpx

ALuMnime, il nuovo Direttivo avvia la pianificazione delle attività associative

Si è riunito il nuovo Direttivo dell’Associazione ALuMnime, costituita dagli ex allievi e da tutti coloro che condividono i valori dell’Ateneo di Messina

Nel segno di un costante impegno e in continuità con la mission e le progettualità già consolidate, si è riunito il nuovo Direttivo dell’Associazione ALuMnime, costituita dagli ex allievi e da tutti coloro che condividono i valori dell’Ateneo di Messina. La Presidente, prof.ssa Vittoria Calabrò, i Vicepresidenti, prof. Carlo Giannetto e ing. Mauro Prestipino, la Consigliera Segretaria, prof.ssa Valentina Prudente, il Consigliere Tesoriere, dott. Salvatore Sidoti e gli altri componenti del Direttivo hanno avviato la pianificazione delle attività sociali associative ed a tal fine è stata deliberata l’istituzione di quattro aree. L’area di Coordinamento organizzativo sarà curata dalla prof.ssa Gabriella Martino e dal dott. Nicola Rappazzo. L’area Eventi è stata assegnata all’avv. Mariangela Galluccio, alla dott.ssa Giulia Iapichino e al prof. Giuseppe Ucciardello. L’area Rapporti con gli enti e gli ordini professionali sarà curata dall’avv. Carlo Carrozza e dai prof.ri Cinzia Ingratoci Scorciapino e Francesco Martines. L’area Comunicazione è stata affidata alla dott.ssa Natalia La Rosa e al prof. Francesco Rende. Nel corso della riunione, il direttivo ha avviato la definizione del programma delle numerose attività sociali da svolgersi nel corso del 2021 e pianificato una strategia comunicativa più efficace al fine di coinvolgere una platea sempre più vasta di ex allievi dell’Università peloritana e sviluppare sinergie e collaborazioni tra le diverse professionalità formatesi all’interno dell’Ateneo.

L’obiettivo di ALuMnime è, infatti, quello di affiancare l’Università di Messina nella creazione e nel rafforzamento di una rete di ex allievi (ricomprensiva dei neolaureati come di chi si è già affermato lavorativamente) che funga da supporto per la crescita personale dei propri associati in una prospettiva di promozione identitaria che non trascuri, tuttavia, le esigenze legate all’innovazione tecnologica e alla globalizzazione. A tal fine, la presidente Calabrò ha partecipato ad una riunione per la creazione di una rete con le associazioni di ex alunni di altri Atenei, italiani e stranieri. Il Consiglio Direttivo ha, peraltro, allo studio il riesame dello Statuto anche al fine di allargare la platea di potenziali beneficiari delle attività sociali. Tra gli eventi in corso di definizione, una delle novità è costituita da una serie di incontri con personaggi di primo piano al fine di promuovere la discussione su temi di attualità (quali, ad esempio, le caratteristiche e l’efficacia dei vaccini contro il covid-19 e la censura sui social media), presentare libri, mostre, o altre iniziative culturali. Sarà rinnovata, per il terzo anno, l’organizzazione di un ciclo di convegni pensati per celebrare le Giornate mondiali ritenute di maggiore interesse sociale (quali la Giornata mondiale della salute, quella dedicata alla libertà di stampa o, ancora, quella legata ai diritti delle persone con disabilità). Naturalmente, si svolgerà anche quest’anno la cerimonia di premiazione degli ex alunni eccellenti, iniziativa che interpreta nel modo più autentico lo spirito e la mission dell’Associazione. Tutte le iniziative di ALuMnime possono essere seguite tramite la pagina Facebook. Per info e iscrizioni: www.alumnime.com; alumnime@unime.it.