fbpx

5 Febbraio 2021, oggi si celebra Sant’Agata al tempo del Coronavirus, patrona di Catania: IMMAGINI, FRASI, VIDEO, PROVERBI per gli auguri su Facebook e WhatsApp

/

Oggi, 5 febbraio 2021, si celebra Sant’Agata al tempo del Coronavirus, patrona di Catania e protettrice dalle eruzioni dell’Etna: ecco immagini, frasi, proverbi, video per gli auguri su Facebook e WhatsApp

Oggi, 5 febbraio 2021, si celebra Sant’Agata al tempo del Coronavirus. Quest’anno le celebrazioni sono condizionate dalle norme anti-Covid 19.La Santa protettrice di Catania, dove è invocata in occasione delle ricorrenti eruzioni dell’Etna, fu mandata a morte nel 250 dal console Quinzano, per aver rifiutato la sua proposta di sposarlo. Subì un martirio crudele con il taglio dei seni ed il supplizio dei carboni ardenti. Le reliquie, ancora oggi, sono custodite nel Duomo di Catania. E’ patrona delle balie, delle madri che allattano, è invocata contro le malattie del seno, protegge da bruciature, eruzioni vulcaniche, fuoco del Purgatorio, incendi, terremoti.

Sant’Agata: miracoli e leggende più celebri

Numerosi e suggestivi le leggende e i miracoli aventi Sant’Agata per protagonista. Molto famosa quella dell’impronta. Quinziano provò a convincere la Santa a intraprendere la via del piacere ma la fanciulla rispose: “E’ più facile che si rammollisca questa pietra, che non il mio cuore alle tue blandizie!”, battendo il piede che lasciò un’orma su una pietra, ancora conservata a Catania, nella Chiesa del Santo Carcere. Parliamo ora di una leggenda agghiacciante. Sembra, infatti, che la notte tra il 4 e il 5 febbraio, giorni del martirio, si sentano ancora le sue urla disperate che richiamano ripetutamente il nome Agata. L’eruzione del 252? Agata era morta da un anno ma Catania il 1 febbraio venne minacciata da una violentissima eruzione del vulcano che minacciava di distruggere tutte le provincie. Gli abitanti dei vari villaggi fecero ricorso alvelo che cingeva il suo sepolcro, opponendolo all’avanzata inesorabile della lava. Il velo, da bianco, diventò rosso, arrestando l’eruzione proprio il 5 febbraio, giorno dell’anniversario del martirio.

Auguri Agata- A corredo dell’articolo varie immagini (gallery in alto), frasi, proverbi e video (in basso) per fare gli auguri a coloro che si chiamano Agata al tempo del Coronavirus.

Ecco le FRASI per gli auguri su Facebook e WhatsApp:

  • Alla mamma più bella un messaggio di auguri speciale: un augurio dolcissimo, ricco di amore e affetto per la domma più importante tra tutte
  • Alla moglie migliore che potessi sognare di avere, sempre pronta ad un gesto affettuoso e pieno d’amore. A te che hai un nome così meraviglioso, a te che non smetti mai di farmi sorridere ogni giorno! Buon onomastico amore mio
  • Il tuo nome è una dolce poesia che nessuno potrà cancellare dalle pagine del libro della mia vita: buon onomastico Agata
  • Sinceri auguri di buon onomastico, ti auguro una giornata bella e spensierata, che sia ricca di gioia e felicità
  • Avrei voluto scriverti una frase ad effetto, capace di stupirti in un giorno così speciale! Poi ho capito che la bellezza delle parole risiede
  • nella semplicità e nella genuinità di chi le scrive, e a te invio gli auguri più felici che possano esserci! Buon onomastico Agata
  • Che questo giorno sia ricco di felicità ed entusiasmo, buon onomastico amica mia, tanti auguri per Sant’Agata

Tra i PROVERBI più noti ricordiamo:

  • “Sant’Agata conduce la festa a casa”;
  • “Sant’Agata: la terra rifiata e la merenda è ritrovata”;
  • “Doppu cè a S. Aita a rubbaru ci ficiru i potti di ferru” (“Dopo che venne derubata, Sant’Agata è stata protetta con porte in ferro”).

Ecco i VIDEO per gli auguri su Facebook e WhatsApp: