fbpx

USA, telefonata shock di Donald Trump al governatore dell Georgia: “devo trovare 11.789 voti per far perdere Biden”

Donald Trump e Melania Trump Photo by Chip Somodevilla/Getty Images

Donald Trump chiama il governatore della Georgia e chiede un riconteggio dei voci per dimostrare la vittoria nello stato: negli USA è polemica

Nelle ultime ore il Washington post ha pubblicato un’intercettazione telefonica a dir poco clamorosa. Ad un capo della cornetta c’è Donald Trump, all’altro il governatore della Georgia Brad Raffensperger. Il presidente USA in carica, convinto di aver vinto nello Stato e di essere stato ‘derubato’ attraverso brogli elettorali ha chiesto di trovare 11.789 voti che gli permettessero di provare la sconfitta di Biden e ribaltare il risultato. Nell’arco di circa un’ora i telefonata, il ‘Tycoon’ alterna richieste più moderate e lusinghiere a veri e propri toni minacciosi al fine di spronare Raffensperger ad esaudire la sua richiesta. Il governatore si è però dimostrato inamovibile sulla questione, rispondendo che non esiste alcuna teoria del complotto e che i dati in possesso di Trump sono falsati. Trump a quel punto gli avrebbe confidato: “tutto quello che voglio fare e’ questo. Voglio solo trovare 11.789 voti, che sono molto più di quelli che abbiamo. Perché abbiamo vinto lo Stato“.