fbpx

Trump bannato da Twitter, Boldrini: “democrazia da proteggere, non si può lasciare ad aziende private la regolamentazione dei social”

“Spetta ai Parlamenti stabilire norme a protezione di persone e democrazia”: così l’ex Presidente della Camera dei Deputati

“Dopo i fatti di Washington e la sospensione degli account di Trump, si pone ancora più urgente un tema: non si può lasciare ad aziende private la regolamentazione dei social. Spetta ai Parlamenti stabilire norme a protezione di persone e democrazia”, ad affermarlo sul proprio account Twitter la deputata Laura Boldrini. L’ex Presidente della Camera dei Deputati ha dunque preso posizione in merito alle ultime vicende accadute dopo la censura di Donald Trump dai social network. Sembra essere questa la linea seguita dalla politica, visto che nella giornata di oggi anche la cancelliera Angela Merkel si era pronunciata così.