fbpx

Pari e spettacolo fra Roma e Inter, Mancini nega la rimonta ai nerazzurri: a sorridere è solo il… Milan

Photo by Paolo Bruno/Getty Images

Roma-Inter finisce 2-2: i nerazzurri ribaltano l’iniziale svantaggio nel secondo tempo, ma Mancini firma il pari a 4′ dalla fine. Sorride il Milan

Gol, emozioni e un pareggio tutto sommato giusto quello che viene fuori dal lunch match della 17ª giornata di Serie A. Roma e Inter si dividono un punto che non cambia le sorti della classifica che vede i nerazzurri ancora secondi, ma a -3 dal Milan e i giallorossi ancora terzi, ma a -6 dalla capolista: di fatto è proprio il Milan l’unica squadra a sorridere.

Il pareggio lascia l’amaro in bocca ad entrambe le formazioni. Dopo il ko contro la Sampdoria nel turno precedente, i nerazzurri si fermano nuovamente, rimontando l’iniziale svantaggio e poi venendo rimontati a loro volta nel finale. Apre le danze una conclusione dal limite di Lorenzo Pellegrini che, dopo una deviazione, spiazza Handanovic. Il portiere sloveno ha modo comunque di riscattarsi con una serie di parate che tiene in piedi la squadra. Lo stesso fa il collega Pau Lopez provvidenziale sulle conclusioni sottomisura di Lukaku e Lautaro Martinez. Il pareggio dell’Inter arriva nella ripresa con un colpo di testa di Skriniar su corner. Il forcing nerazzurro viene premiato anche con il raddoppio firmato da uno splendido sinistro a giro di Hakimi che muore sotto l’incrocio. Nel finale però l’Inter non riesce a gestire il vantaggio, si abbassa e lascia l’iniziativa alla Roma che trova il pari con Mancini su colpo di testa. Pareggio giusto, ma che non accontenta nessuno: l’Inter torna a fare i conti con una forma altalenante; la Roma rallenta, ma porta a 4 le gare senza sconfitte e blinda il terzo posto.

RISULTATI SERIE A 17ª GIORNATA

SABATO 9 GENNAIO

Ore 15:00
Benevento-Atalanta 1-4 (30′ Ilicic, 50′ Sau, 69′ Toloi, 71′ Zapata, 86′ Muriel)

Ore 18:00
Genoa-Bologna 2-0 (44′ Zajc, 55′ Destro)

Ore 20:45
Milan-Torino 2-0 (25′ Leao, 36′ Kessiè rigore)

DOMENICA 10 GENNAIO

Ore 12:30
Roma-Inter 2-2 (17′ Pellegrini, 56′ Skriniar, 66′ Hakimi, 86′ Mancini)

Ore 15:00
Parma-Lazio
Udinese-Napoli
Verona-Crotone

Ore 18:00
Fiorentina-Cagliari

Ore 20:45
Juventus-Sassuolo

LUNEDI’ 11 GENNAIO

ore 20:45
Spezia-Sampdoria

CLASSIFICA SERIE A

  1. MILAN 40
  2. INTER 37
  3. ROMA 34
  4. ATALANTA 31
  5. JUVENTUS 30
  6. SASSUOLO 29
  7. NAPOLI 28
  8. LAZIO 25
  9. VERONA 24
  10. BENEVENTO 21
  11. SAMPDORIA 20
  12. BOLOGNA 17
  13. UDINESE 16
  14. FIORENTINA 15
  15. CAGLIARI 14
  16. SPEZIA 14
  17. GENOA 14
  18. TORINO 12
  19. PARMA 12
  20. CROTONE 9

CLASSIFICA MARCATORI

  1. Ronaldo (Juventus) 14 reti
  2. Lukaku (Inter) 12 reti
  3. Immobile (Lazio) 11 reti
  4. Joao Pedro (Cagliari) 10 reti
  5. Muriel (Atalanta) 10 reti
  6. Ibrahimovic (Milan) 10 reti
  7. Belotti (Torino) 9 reti
  8. Lautaro Martinez (Inter) 9 reti
  9. Mkhitaryan (Roma) 8 reti
  10. Nzola (Spezia) 8 reti
  11. Berardi (Sassuolo) 7 reti
  12. D. Zapata (Atalanta ) 7 Reti
  13. Lozano (Napoli) 7 reti
  14. Veretout (Roma) 7 reti
  15. Dzeko (Roma) 7 reti
  16. Quagliarella (Sampdoria) 7 reti

PROSSIMO TURNO SERIE A (18ª GIORNATA)

VENERDI’ 15 GENNAIO

Ore 20:45

Lazio-Roma

SABATO 16 GENNAIO

Ore 15:00

Bologna-Verona

Ore 18:00

Torino-Spezia

ORE 20:45

Sampdoria-Udinese

DOMENICA 17 GENNAIO

Ore 12:30

Napoli-Fiorentina

Ore15:00

Crotone-Benevento
Sassuolo-Parma

Ore 18:00

Atalanta-Genoa

Ore 20:45

Inter-Juventus

LUNEDI’ 18 GENNAIO

Ore 20:45

Cagliari-Milan