fbpx

Elezioni Regionali Calabria De Magistris rompe gli indugi: “penso di candidarmi”

de magistris candidato presidente elezioni regionali calabria

Elezioni Regionali Calabria, De Magistris sulla sua candidatura: “ci sto pensando seriamente. Deciderò tra il 15 e il 20 gennaio. Devo verificare se ci sono le condizioni”

Grossi movimenti per quanto riguarda le elezioni regionali in Calabria. Il cambio di data, dal 14 Febbraio all’11 Aprile, ha provocato un rallentamento sulle varie trattative e nello stesso tempo sta permettendo ai vari schieramenti di organizzarsi con più calma. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, sembra aver rotto gli indugi e in un’intervista al “Domani”, afferma: “ci sto pensando seriamente. Deciderò tra il 15 e il 20 gennaio. Devo verificare se ci sono le condizioni”. “Da quella regione – prosegue- dove sono stato pubblico ministero, dove ho legami molto forti, mi arrivano tantissime sollecitazioni. Quando parlo di sollecitazioni non penso al ceto politico che ha come unico obiettivo l’autoconservazione ma a qui segmenti importanti della società da anni esclusi dalla politica e dal governo delle istituzioni, ovvero a rappresentanti di movimenti della società civile che sul territorio si oppongono alla malapolitica e alle sue compromissioni con la ‘ndrangheta”. “La Calabria è una ipotesi, l’obiettivo è costruire un movimento di cittadini che è già presente in tante parti del paese. L’intento è coniugare la necessità della rottura di un sistema fatto di corruttela, rapporti incestuosi tra politica e affari anche mafiosi, e la capacità di progettare un futuro nuovo per l’Italia”, conclude.