fbpx

Reggio Calabria, emergenza rifiuti al bivio di Riparo Vecchio: “anche la preziosa fontanella è sommersa dalla spazzatura” [FOTO]

emergenza rifiuti bivio riparo vecchio

La segnalazione di un lettore, esausto della situazione che rappresenta peraltro un pericolo igienico/sanitario

L’anno nuovo è iniziato così come è terminato quello vecchio. In molti punti di Reggio Calabria continua a dominare e creare disagi l’emergenza spazzatura. Di seguito si riporta la lettera completa inviata ai nostri da canali da un lettore che testimonia le difficoltà di transita dal bivio di Riparo Vecchio, dove ormai anche la splendida fontanella è sovrastata dalle buste di rifiuti:

“Si segnala la grave situazione di emergenza rifiuti presso il bivio di Riparo Vecchio (con diramazione Cannavò-Mosorrofa-San Sperato) dove l’inciviltà e l’incuria delle persone, divenuta ormai per alcuni, abitudine, li porta da mesi abbandonare la spazzatura. Così, deturpando il bellissimo belvedere da dove si può ammirare tutta la vallata del Calopinace. Considerata la posizione alta rispetto alle due strade in discesa verso Cannavò e San Sperato, la montagna di spazzatura accumulata, rappresenta un grave pericolo igienico\sanitario per gli abitanti di Riparo Vecchio e San Sperato dove potrebbe riversarsi a causa delle piogge.

Altro pericolo potrebbe essere rappresentato da eventuali roghi, trovandosi in zona verde. Si sottolinea l’urgenza di un tempestivo intervento di bonifica anche per restituire ai tanti podisti che frequentano la zona e sempre si fermano a dissetarsi alla preziosa fontanella ora sommersa dai rifiuti”.

Domenico Morabito