fbpx

Reggina, la Primavera come la prima squadra: perde con l’Entella (in 10 per gran parte di gara) e fallisce un rigore

centro sportivo sant'agata reggina 6 Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Così come la prima squadra, anche la Reggina Primavera perde nonostante l’inferiorità numerica e fallisce un calcio di rigore

La Reggina Primavera come la prima squadra. La squadra di Falsini, nella 6ª giornata del campionato di Primavera 2, perde infatti in casa dell’Entella per 1-0 pur essendo in superiorità numerica e dopo aver fallito un rigore, con Provazza. In classifica i giovanotti amaranto restano a quota zero. Questo il tabellino del match.

VIRTUS ENTELLA-REGGINA 1-0

Marcatori: 14′ Bruno.

Virtus Entella: Poverini, Bruno, Basani (70′ Reali), Mogos, Grosso, A. Garbarino, Frateschi (60′ L. Garbarino), Scaldarella, Villa, Meazzi (70′ De Simone), Oliveri (60′ Tosi (85′ Muller)). A disposizione: Pastine, Alessio, Furio, Prosdocimi, Maresca, Antonioni, Fall. Allenatore: Volpe.

Reggina: Lofaro, Foti, Golia (59 ‘ Tersinio), Bongani, Pellicanò (46′ Traorè), Vigliani (59′ Aliquò), Spaticchia (46′ Pannuti), Scolaro (81’ Costantino), Zinno, Rao, Provazza. A disposizione: Tortorella, Nemia, CLemente, Di Bella, Ambrogio. Allenatore: Falsini.

Arbitro: Eugenio Scarpa di Collegno (Costin Del Santo Spataru di Siena e Stefano Lenza di Firenze).

Note – 21′ Provazza (R) sbaglia un calcio di rigore. Ammoniti: Foti (R), Pellicanò (R), Vigliani (R), Rao (R). Espulsi: Mogos (VE), Villa (VE), Bongani (VE). Calci d’angolo: 7-5.