fbpx

Reggina-Lecce, il vicepresidente giallorosso: “Penalizzati da ammonizioni e rigore inesistente, vinto sul campo di chi era dato favorito”

corrado liguori lecce

Reggina-Lecce, le parole del vicepresidente giallorosso Corrado Liguori che punta il dito sulle decisioni dell’arbitro Volpi

Il vicepresidente del Lecce, Corrado Liguori, sui propri canali social ha commentato la vittoria salentina al Granillo di ieri contro la Reggina. Il dirigente giallorosso ha puntato il dito contro le decisioni dell’arbitro, tra cui le tante ammonizioni, il rigore inesistente e l’espulsione a Coda: “Evvai! Tre punti importanti sul campo di una Reggina partita con i favori del pronostico come tante altre. Squadra penalizzata dalle tantissime ammonizioni, quasi ad intimorire, dall’espulsione figlia dei fatti di cui sopra e dal rigore inesistente. Eppure con tanta caparbietà stasera si è a 29 punti! Pronti contro l’Empoli. Che peccato la vostra mancanza” (riferito ai tifosi, ndr).

Reggina-Lecce, Corini: “abbiamo sofferto il minimo indispensabile”. E sul rigore di Menez…