fbpx

Reggina, chi è Lakicevic: da Belgrado a Reggio Calabria in… gondola. E quel passato comune con Boskov e Mihajlovic… [VIDEO]

Ivan Lakicevic Nicolò Zangirolami/Getty Images

Ivan Lakicevic è ufficialmente da ieri un nuovo calciatore della Reggina, esattamente il terzo colpo in entrata del club: scopriamo chi è

Ivan Lakicevic è il terzo movimento in entrata della Reggina. E’ il sostituto naturale di Rolando, per cui si attende solo l’annuncio del suo passaggio al Bari, nonché l’alternativa di Delprato sulla fascia destra. Con il club amaranto ha firmato un contratto fino al 2022.

La sua carriera: dalla patria dei più grandi fino allo Stretto con un salto in Liguria e l’arrivo in… gondola

Ivan Lakicevic nasce a Belgrado il 27 luglio del 1993. La sua prima esperienza tra i prof risale a dieci anni fa. Neanche maggiorenne comincia nel Donji Srem – seconda divisione serba che ottiene subito la promozione – e quella porzione di campo non la lascerà più. Quattro anni di fila, “posto fisso” (come direbbe il buon Checco), titolare inamovibile e anche i primi gol nel 2014-2015, ben due. Gioca, Ivan, corre su quella fascia ed è evidente a tutti che ha una marcia in più.

E’ così che avviene il primo salto, nella patria dei più grandi. Passa al Vojvodina, “terra” che fu anche di Boskov, Sinisa Mihajlovic, Krasic e Milinkovic-Savic, quest’ultimo partito in direzione Roma proprio poco tempo prima che arrivasse Lakicevic. Qui arriva la piena conferma: altre presenze, sempre titolare ed esordio anche in Europa League.

Questo gli vale l’opportunità di una vita: l’Italia. Il Genoa lo preleva, ma non gioca, così passa al Venezia e – pazientando – pian piano si riappropria di quella fascia che in Serbia era stato “suo territorio” per anni, “rubando” il posto al titolare Fiordaliso. E’ un punto fermo dei lagunari, che vorrebbero rinnovare il prestito anche per quest’anno. Non se n’è fatto nulla. Molti mesi ancora in Liguria senza giocare, ma ora la “nuova vita” alla Reggina.

Le caratteristiche: spinta, gamba, corsa e fisicità

Ivan Lakicevic è il classico terzino. Gioca a destra e interpreta al meglio il ruolo di quarto di difesa o di quinto di centrocampo, all’occorrenza. Esterno di fascia naturale, è dotato delle tradizionali caratteristiche dei calciatori di quel ruolo: ha gamba, corsa, fisicità, stazza fisica, buona spinta e senso della posizione. Sa fare bene le due fasi e leggere le situazioni di gioco. In basso un VIDEO con alcune sue giocate.