fbpx

Nicola Porro, Youtube censura la sua “Zuppa”: “oltre che pericolosi, sono pure matti”

zuppa di nicola porro

“Nulla ho detto che possa essere minimamente censurabile financo dalla psicopolizia”: ha spiegato il famoso giornalista Mediaset Nicola Porro

Sorpresa amara in serata per il famoso giornalista e conduttore del programma “Quarta Repubblica”. Youtube ha censurato la “Zuppa di Porro” perché fornirebbe “disinformazione in ambito medico”. Ad affermarlo lo stesso Nicola Porro che, sicuramente molto stizzito per il ban, ha così commentato tramite il proprio account Twitter: “YouTube censura la #zuppadiporro. Il motivo: disinformazione in ambito medico. Questi oltre che pericolosi sono matti. Nulla ho detto che possa essere minimamente censurabile financo dalla psicopolizia. Grazie al cielo sul mio sito potete ascoltarla”.