fbpx

Milan-Juventus, altri due casi di Covid: si fermano Rebic e Krunic, emergenza a centrocampo nei rossoneri

Foto Getty / Marco Luzzani

Altri due casi di Coronavirus prima di Milan-Juventus: si fermano Rebic e Krunic. Rossoneri in forte emergenza a centrocampo

Altri due casi di Coronavirus prima di Milan-Juventus. Dopo le positività di Alex Sandro e Cuadrado fra le file dei bianconeri, anche il Milan dovrà rinunciare a due calciatori. Nei tamponi precedenti alla partita infatti, sono risultati positivi Ante Rebic e Rade Krunic. Assenze pesanti per i rossoneri che perdono una pedina fondamentale per l’attacco, già orfano di Zlatan Ibrahimovic e Alexis Saelemaekers, ma soprattutto si ritrovano in totale emergenza a centrocampo: vista l’assenza per infortunio di Isamel Bennacer e la squalifica di Sandro Tonali, il Milan avrà solo Frank Kessiè come centrocampista di ruolo. Possibile la retrocessione a centrocampo di Calhanoglu o l’adattamento in mediana di Calabria.

AC Milan comunica che Ante Rebić e Rade Krunić sono risultati positivi ad un tampone molecolare effettuato nella giornata di ieri in previsione della gara contro la Juventus. I giocatori, asintomatici, sono rimasti in isolamento a domicilio dove oggi è stato prelevato un secondo tampone di controllo. Le autorità sanitarie sono state prontamente informate. Tutti i componenti del gruppo squadra sono stati sottoposti ad ulteriore test in data odierna con esito negativo“, il comunicato dei rossoneri.