fbpx

Milan, Ibrahimovic si presenta rasato a zero sui social! Tutta colpa di… FIFA 21?

Ibrahimovic si presenta rasato a zero sui social dopo il ko contro l’Atalanta: possibile frecciatina a FIFA 21 per l’avatar di Mandzukic?

Il Milan ha chiuso il girone d’andata della Serie A in testa alla classifica, seppur con una netta sconfitta subita da una straripante Atalanta. Un clamoroso 0-3 da cancellare in fretta. Ibrahimovic nel post gara ha già rivolto lo sguardo al futuro, pronto per il girone di ritorno come se si stesse ricominciando da zero. Taglio netto dunque: no, non con il passato, ma… di capelli! L’attaccante svedese si è presentato sui social completamente rasato a zero, con quello che sembra essere a tutti gli effetti un fotomontaggio. Ibrahimovic non è nuovo a trovate del genere, ma questa volta ha scelto addirittura di rinunciare, seppur per finta, alla sua lunga e caratteristica chioma. Il motivo? C’è chi parla di un segnale dopo il ko; chi di una possibile (in realtà improbabile) prova di look in vista di Sanremo; e chi invece ha fatto un riferimento a FIFA 21, davvero interessante.

In passato l’attaccante svedese ha avuto qualche screzio con il famoso videogioco taragato EA Sports, accusando la famosa compagnia di videogiochi di lucrare sulla sua immagine senza il suo permesso. Nei giorni scorsi ha fatto molto scalpore l’avatar di Mario Mandzukic, nuovo arrivato in casa Milan, introdotto in fretta e furia con un ‘modello base’ che non somiglia minimamente al bomber croato: l’ex Juventus si presenta infatti senza tratti somatici, con una delle facce preimpostate, completamente calvo e senza nemmeno le sopracciglia. Probabile dunque che Ibrahimovic abbia lanciato una frecciatina al famoso videogioco, indicando un possibile cambio di capelli anche al suo avatar.