fbpx

Milan, Brahim Diaz non si nasconde: “sognamo lo scudetto. Ibrahimovic ci obbliga a dare il massimo”

Photo by Emilio Andreoli/Getty Images

Brahim Diaz senza filtri: la stellina del Milan sogna grandi obiettivi ed esalta le doti da leader di Zlatan Ibrahimovic

Il Milan dimentica il passo falso contro la Juventus battendo 2-0 il Torino nel segno di Brahim Diaz. Il giovane talento spagnolo, in prestito dal Real Madrid, ha confezionato l’assist per il gol di Leao e si è procurato il rigore trasformato poi da Kessiè per il 2 a 0 che ha di fatto chiuso la gara. Proprio Brahim Diaz ai microfoni di Sky Sport alza l’asticella degli obiettivi del Milan e parla fra le righe del sogno scudetto, pur senza nominarlo apertamente: “siamo il Milan, basta questa parola per capire che vogliamo vincere sempre, poi si vedrà. Dobbiamo continuare partita dopo partita. Siamo primi e vogliamo continuare così. Siamo un gruppo molto unito e vogliamo fare grandi cose insieme. Sognare si può. Zlatan Ibrahimovic? Lui fa la differenza, ci trasferisce la sua grande esperienza. Ora che è tornato faremo grandi cose. La mentalità che ha è quella di un vincitore. Ci obbliga a dare sempre il massimo, sempre il meglio di noi“.