fbpx

Messina, Nino Bartolotta (Pd): “sostegno a Navarra e Russo contro le accuse di De Luca”

Messina, il Partito Democratico provinciale esprime “piena condivisione con i contenuti dell’operato dell’on. Navarra e solidarietà convinta nei suoi confronti a seguito delle accuse – del tutto infondate – del Sindaco De Luca”

“Il Partito Democratico provinciale esprime piena condivisione con i contenuti dell’operato dell’on. Navarra e solidarietà convinta nei suoi confronti a seguito delle accuse – del tutto infondate – del Sindaco di Messina. Per noi il risanamento non è terreno di acquisizione del consenso elettorale, ma un preciso obiettivo programmatico che perseguiamo nelle sedi istituzionali, sebbene nel rispetto della normativa vigente e con le oggettive difficoltà connesse alle diverse competenze in materia assegnate a Stato, Regione e Comune”, è quanto scrive in una nota il segretario provinciale del Pd, Nino Bartolotta. “Il sostegno alle iniziative fin qui poste in essere dal deputato Navarra è quindi convinto e vedrà la mobilitazione anche del gruppo consiliare, della deputazione regionale e del gruppo parlamentare PD alla Camera e al Senato. L’impegno del Ministro Provenzano, in questa direzione, dimostra la piena condivisione e la utile sinergia delle forze in campo. L’ennesima e quanto mai inopportuna esternazione del Sindaco di Messina, che ancora una volta prende di mira il Partito Democratico, è la dimostrazione che il PD è la forza politica evidentemente in grado di far saltare i nervi al primo cittadino, in quanto organizzata, unita e laboriosa; evidenzia, inoltre, che l’operato dell’on.le Navarra è improntato alla competenza, all’interesse per le sorti vere dei cittadini messinesi ed alla operatività, come peraltro dimostrato dalla replica dello stesso parlamentare alle parole offensive del Sindaco di Messina. Non possiamo tacere, inoltre, sulle reiterate accuse rivolte al nostro consigliere comunale Alessandro Russo, reo di pensare con la propria testa e non con quella del Sindaco che, peraltro, ritengo opportuno rasserenare anche in merito alla presenza di eventuali “patti”. L’ unico “patto” ad oggi esistente nel PD, consiglieri comunali compresi, è quello approvato in sede di assemblea provinciale: il Partito Democratico è e rimane forza di opposizione all’attuale governo della città, impegnato nella costruzione di un progetto alternativo e partecipativo per il futuro di Messina e della Città Metropolitana. Non possiamo, dunque, che rinviare al mittente, per la sua capacità di raccontare false storie e inverosimili retroscena, sempre annunciati e mai pronunciati, il “carbone” che, nella notte dell’Epifania, si vorrebbe venisse recapitato a Russo e a Navarra”, conclude.