fbpx

Messina, De Luca presenta le dimissioni: “dal 5 febbraio non sarò più Sindaco” [FOTO]

/

Il Sindaco di Messina Cateno De Luca ha spiegato che farà un passo indietro rispetto alla sua decisione soltanto a due condizioni: ecco quali

“Le mie dimissioni da Sindaco di Messina! La legge prevede che diventano efficaci entro 20 giorni da oggi e nessuno può anticipare i tempi dell’entrata in vigore. Dal 5 febbraio non sarò più sindaco!”, lo aveva annunciato nella diretta di ieri sera e lo ha ufficializzato oggi. Cateno De Luca ha presentato le dimissioni da Sindaco di Messina. Dopo le minacce ricevute il primo cittadino ha scelto di prendere una decisione drastica, alcune situazione (a suo dire) non gli permettono di poter contrastare l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus. “Tornerò sui mie passi – ha scritto De Luca in un post sui social – revocando le mie dimissioni se si verificheranno le seguenti condizioni: la rimozione di Paolo La Paglia da direttore generale dell’ASP di Messina; il rientro della città di Messina nei parametri di normalità nazionale della situazione pandemica a seguito dell’entrata in vigore della mia ordinanza di blindatura in casa fino al 31 gennaio”.

Cateno De Luca ha poi risposto nuovamente alla lettera dell’Assessore regionale alla Sanità Ruggero Razza“io sono un uomo delle istituzioni pronto a cambiare mestiere se non riesco a tutelare la mia comunità o se si sono rivelate inefficaci le mie decisioni! Quanti politici in Italia la pensano ed agiscono come me ?”.