fbpx

Insulti social alla figlia appena nata, Ibanez paga cari gli errori in Lazio-Roma: il calciatore costretto a ‘limitare’ i commenti

Foto Getty / © Marco Rosi / Fotonotizia

Roger Ibanez costretto a limitare la possibilità di commentare sotto i suoi post: insulti al calciatore della Roma e alla figlia neonata dopo il derby con la Lazio

Il derby della Capitale è una delle partite più sentite del campionato di Serie A e, come sempre accade, alla gara seguono sempre aspre polemiche oltre ai relativi sfottò e qualche schermaglia verbale. Capita anche che qualcuno superi il limite della misura. La gara di venerdì scorso è stata a senso unico: Lazio straripante e Roma annichilita 3-0. Roger Ibanez, difensore giallorosso, è incappato in una delle peggiori serate della carriera regalando di fatto due reti agli attaccanti biancocelesti. Sui social è stata una vera e propria pioggia di insulti: dagli sfottò dei tifosi della Lazio, alla rabbia di quelli della Roma che gli hanno augurato di tutto. Particolarmente infelici le frasi rivolte verso la figlia appena nata. Il calciatore si è visto dunque costretto a limitare la possibilità di commentare sotto i suoi post. Da sottolineare però anche i tanti messaggi di vicinanza arrivati dalla parte sana del tifo giallorosso che, nonostante la delusione, ha perdonato gli errori di un giovane ragazzo già pronto a riscattarsi.