fbpx

Formula 1, papà Jos serve l’assist alla Ferrari: “per essere competitivi basta Max Verstappen. E che sfida con Hamilton”

Foto Getty / XPB Images

Jos Verstappen consiglia la Ferrari: dopo una stagione sottotono, per tornare competitivi basterebbe affidarsi al figlio Max

Max Verstappen è sembrato l’unico in grado di mettere i bastoni fra le ruote della Mercedes assoluta dominatrice della stagione. Il pilota olandese ha vinto le gare di Silverstone (70 anniversario tanto caro alla Mercedes) e Abu Dhabi, nonostante l’ampio divario presente fra Red Bull e Mercedes. Secondo papà Jos infatti, il figlio è capace di far performare ogni monoposto in maniera migliore: è per questo che lo consiglia alla Ferrari! I problemi tecnici di Maranello sono ben noti, così come i risultati di una stagione disastrosa nella quale le rarissime volte in cui Leclerc e Vettel sono saliti sul podio sono state praticamente quasi una vittoria. Di successi veri e propri neanche l’ombra.

Papà Verstappen, ai microfoni di ‘Formule 1 Magazine’, dunque spiega: “Max guida sempre al 110%. Di conseguenza, non si sa quanto sia competitiva o meno la vettura. Forse la Red Bull era persino peggiore della Ferrari. Basta confrontare il suo rendimento con quello del compagno di squadra. Albon ha sempre fatto bene nei kart e nelle categorie inferiori, ma l’anno scorso ha trovato un grande ostacolo in Max”.

Non solo Ferrari però, papà Jos vorrebbe vedere anche un confronto fra il figlio Max e il campione Lewis Hamilton, ma a parità di monoposto: “sono entrambi incredibilmente forti. Ma non diventi campione del mondo senza un’auto e una squadra straordinarie. Non mi dispiacerebbe che mio figlio guidasse la stessa vettura di Hamilton. Così si potrebbe capire chi è il migliore. Penso che il mondo intero stia aspettando qualcosa di simile”.