fbpx

Australian Open, la ragazza di Tomic si lamenta: “non voglio lavarmi i capelli da sola”. Riceve 500 minacce di morte [VIDEO]

Vanessa Sierra, la ragazza di Bernard Tomic, si lamenta durante la quarantena degli Australian Open: le arrivano 500 minacce di morte dopo un video social

Il percorso di avvicinamento agli Australian Open si arricchisce di un’altra, incredibile polemica. La protagonista è Vanessa Sierra, fidanzata di Bernard Tomic, che insieme al tennista condivide la quarantena forzata in vista dello Slam australiano. La ragazza, famosa modella di Olnyfans (piattaforma per adulti), si è lamenata sui social a causa di un problema davvero singolare: non vuole lavarsi i capelli da sola. Abituata ad avere 2 acconciatori che le lavano i capelli 2 volte a settimana, la ragazza è sembrata piuttosto ‘smarrita’ all’idea di prendere shampoo, balsamo e provvedere da sè. “Mio Dio i miei capelli, questa è la parte peggiore della quarantena. Non mi lavo mai da sola i capelli, è una cosa che non faccio. Solitamente ho degli acconciatori che lo fanno per me, due volte a settimana. Questa è la situazione con cui abbiamo a che fare”, ha spiegato in un video che ha fatto subito il giro dei social.

Vanessa Sierra è stata prontamente raggiunta da insulti, lamentale e addirittura 500 minacce di morte. “Non avrei mai pensato che mi sarei svegliata con 500 minacce di morte e di odio dopo aver preso in giro me stessa per i capelli. È facile prendere qualcosa fuori da un contesto, prendendo 2 frasi da un vlog di 10 minuti e inserendole in una notizia negativa sui media tradizionali tra le lamentele dei tennisti sulla loro quarantena obbligatoria”, ha scritto la modella su Instagram.

Australian Open, Vanessa Sierra non vuole lavarsi i capelli da sola in quarantena: le arrivano 500 minacce di morte! [VIDEO]