fbpx

Volley: turno infrasettimanale per la Tonno Callipo, domani arriva Cisterna per il recupero della decima d’andata

Volley Tonno Callipo

Il match programmato per lo scorso 15 novembre non si disputò a causa di oltre tre positività al Covid nella squadra laziale

Ritorna in casa dopo la trasferta vittoriosa di Modena la Tonno Callipo Calabria, che domani mercoledì 15 dicembre al PalaMaiata ospiterà la Top Volley Cisterna (ore 19.00, diretta su www.elevensports.it) per il recupero della 10/a giornata di andata. Il match programmato per lo scorso 15 novembre non si disputò a causa di oltre tre positività al Covid nella squadra laziale. Medesimo il problema che ha impedito lo svolgimento della gara di domenica scorsa contro l’Allianz Milano lasciando ferma ai box la formazione calabrese che, dunque, riprende la sua marcia dopo dieci giorni esatti. I pontini staccanti di ben 17 punti dalla Callipo arriveranno a Vibo per tentare un’inversione di marcia.

 

Ad attendere la ‘rivelazione vibonese’ guidata dal lungimirante tecnico Valerio Baldovin è in programma un doppio impegno casalingo a distanza di quattro giorni: prima il confronto con Top Volley Cisterna di Latina e poi quello con Kioene Padova che serviranno a consolidare le certezze costruite fino a questo punto con fatica, sudore, dedizione e soprattutto umiltà.

Il primo dei due impegni casalinghi al PalaMaiata è previsto per domani sera (primo servizio alle ore 19.00) contro i pontini, lanterna rossa della graduatoria generale che nelle sette sfide esterne con Allianz Milano, Consar Ravenna, Sir Safety Conad Perugia, Cucine Lube Civitanova, Gas Sales Bluenery Piacenza ha raccolto le “briciole” di tre set, due dei quali a Verona nell’unico punto esterno stagionale e l’altro alla Kioene Arena di Padova.

I 17 punti di distacco tra le contendenti (22 contro 5) potrebbero far credere che si tratti di un match apparentemente abbordabile. C’è invece da dire che i pontini dopo l’arrivo dell’esperto tecnico serbo Slobodan “Boban” Kovac arriveranno a Vibo con le spalle al muro e senza nulla da perdere. Sarà una chance che la squadra allestita dal direttore sportivo laziale Candido Grande, lametino d.o.c., vorrà sfruttare a tutti i costi per cercare di invertire la rotta e risalire la china.

La squadra del patron Pippo Callipo reduce dalla epica impresa del “PalaPanini”, che si  è imposta sul taraflex di Cucine Lube Civitanova (1-3),  Itas Diatec Trentino (1-3), Consar Ravenna (2-3), Kioene Padova (1-3) e Allianz Milano (1-3), eguaglia il prestigioso primato stagionale delle vittorie esterne della corazzata Sir Safety Conad Perugia, facendo anche meglio dei Campioni d’Italia, d’Europa e del Mondo in carica della Cucine Lube Civitanova (fermi a quota cinque dopo la sconfitta per 3–0 rimediata lunedì pomeriggio in casa della Itas Diatec Trentino) ed ora cerca fortemente il terzo “squillo” interno dopo quelli conseguiti alla 5a e 8a giornata, rispettivamente contro NBV Verona (3-2 il finale) e Vero Volley Monza (3-1). Dall’altra parte della rete il fanalino di coda Cisterna che su tredici gare disputate ha registrato solo un successo, contro Monza. 

Delle insidie che il match nasconde ne è consapevole il regista dei giallorossi calabresi Davide Saitta: “Dopo la trasferta di Modena siamo rimasti forzatamente fermi per dieci giorni. Domani finalmente torniamo in campo e affronteremo Cisterna in casa. Una squadra che ha ottimi giocatori con un bagaglio di esperienze anche di stampo internazionale ma che obiettivamente sta vivendo un periodo di difficoltà. È prevedibile che arriveranno a Vibo con l’obiettivo di invertire la rotta. Di certo noi non faremo l’errore di sottovalutarli: dobbiamo essere bravi a non lasciare loro spazio e concedere opportunità. C’è da temere la loro forte linea di muro, sono molto bravi in questo fondamentale. Dal canto nostro dobbiamo dare continuità e qualità al gioco e impedire che l’avversario possa esprimersi al meglio“.

L’AVVERSARIO

Annata storta finora per la Top Volley Cisterna, alla sua diciannovesima partecipazione nel massimo campionato italiano. Lo scorso anno la formazione laziale cambiò di sede e denominazione passando da Latina a Cisterna. Ha intrapreso il cammino nella Superlega 2020-21 sotto la guida di coach Lorenzo Tubertini, tra l’altro ex di Vibo, poi sostituito dal 13 ottobre da Slobodan “Boban” Kovac.

Relativamente alla rosa di questa stagione sono arrivati giocatori del calibro dell’opposto laziale Giulio Sabbi, che torna in Italia dopo la parentesi in Asia. Ma anche atleti di grande qualità quali gli schiacciatori Oreste Cavuto e Luigi Randazzo (ex della Tonno Callipo). La squadra s’è rinforzata anche con professionisti di notevole spessore internazionale come lo schiacciatore francese Kevin Tillie, il palleggiatore bulgaro Georgi Seganov e il centrale tedesco Tobias Krick. Confermato il centrale polacco Arthur Szwarc  (capolista nella relativa classifica generale in lotta con Chinenyeze della Callipo) e quello toscano Andrea Rossi. Per quanto riguarda i liberi ecco Mimmo Cavaccini e un altro laziale, il giovanissimo Andrea Rondoni. Altro elemento promettente è Luca Rossato, quarta banda della squadra (classe 2001) che è anche il più giovane della squadra. In regia c’è ancora il 41enne Daniele Sottile, lo storico palleggiatore della squadra, anche ex di turno, oltre al riconfermato secondo opposto italo-nigeriano Samuel Onwuelo.

INCROCI

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Top Volley Cisterna di Latina negli ultimi quattro lustri hanno dato vita a partite intense e molto combattute come quella disputata nella scorsa stagione agonistica che ha visto i giallorossi imporsi in trasferta alla frazione decisiva (con i parziali (22-25, 26-28, 25-18, 25-23, 15-17), mentre il match di ritorno non si giocò per la sospensione definitiva del torneo a causa della pandemia di Covid-19. Nel torneo 2018-2019 la Top Volley Cisterna di Latina ha vinto entrambe le sfide: nel match interno della 7a giornata del girone di andata (domenica 11 novembre 2018) al tiebreak, con il punteggio di 15-13, dopo aver rimontato per due volte un set di svantaggio, e 1–3 nel match di ritorno al PalaValentia, disputato domenica 3 febbraio 2019.  Nel 2017-2018, invece, si è registrato un successo casalingo per parte: i giallorossi si sono imposti al quinto set nel sesto turno del girone ascendente (domenica 5 novembre 2017), mentre il team biancoblù laziale ha vinto con un perentorio 3-0 (domenica 21 gennaio 2018). Identico discorso per il torneo 2016-2017, con Latina che si è imposta al quinto set tra le mura amiche, ultima giornata del girone di andata (domenica 4 dicembre 2016), mentre la Tonno Callipo Vibo ha replicato domenica 5 marzo 2017 nell’ultimo turno della regular season con il punteggio di 3–1.  Nella stagione agonistica 2013-2014, ancora una volta si è verificato un risultato equo, con le due squadre che hanno vinto i propri incontri casalinghi con il più classico dei punteggi. Alla quarta giornata del girone di andata (domenica 10 novembre 2013) il successo della Tonno Callipo Vibo, domenica 2 febbraio 2014 la replica a domicilio per Latina, sponsorizzata Andreoli.

L’unico doppio successo per i vibonesi risale alla stagione agonistica 2006–2007: nell’ottavo turno, disputato domenica 10 dicembre 2006, la Tonno Callipo Vibo guidata dal serbo Stelio De Rocco ha superato al PalaValentia Latina, sponsorizzata Maggiora, con il punteggio di 3–1, mentre nel match di ritorno si è imposta al termine di un tiratissimo tiebreak (25–22, 23–25, 25–18, 21–25, 13–15), con 26 punti realizzati dal martello venezuelano Luis Augusto Diaz e 22 quelli realizzati dell’opposto slovacco Peter Divis.

PRECEDENTI IN SUPERLEGA
Sono 23 i precedenti tra la formazione calabrese e quella laziale: il bilancio è favorevole alla formazione pontina, che ha vinto 14 volte contro le 9 della squadra del patron Pippo Callipo.

EX

Luigi Randazzo (Top Volley Cisterna) a Vibo nella stagione 2013-2014

Daniele Sottile (Top Volley Cisterna) a Vibo nella stagione 2004-05 e 2005-06

Davide Saitta (Tonno Callipo) a Cisterna nella stagione: 2003-04 e 2009-10

Enrico Cester (Tonno Callipo) a Cisterna nella stagione 2011-2012 

ULTIMA VITTORIA CISTERNA (Latina): stagione 2018-19 Vibo- Latina 1-3

ULTIMA VITTORIA VIBO IN CASA: stagione 2017-2018 Vibo-Latina 3-2. I calabresi erano allenati proprio da Tubertini ed Antonov in quella gara realizzò ben 24 punti, top scorer.

CURIOSITÀ

Per la formazione calabrese sarà la prima gara senza Lyneel in distinta visto che il francese nei giorni scorsi è ritornato in Francia per un intervento chirurgico alla spalla. 

PROBABILI FORMAZIONI

VIBO VALENTIA: Saitta cap.–Abouba, Cester–Chinenyeze, Defalco–Rossard, Rizzo (L1). Allenatore: Valerio Baldovin

CISTERNA DI LATINA: Seganov–Sabbi, Krick– Szwarc, Tillie–Randazzo, Cavaccini (L1). Allenatore: Slobodan Kovac

 

 ARBITRI

Canessa Maurizio di Bari e Spinnicchia Giorgia di Catania. Terzo arbitro: Notaro Gabriella di Lamezia Terme (Catanzaro).

Addetto al Video Check: Scavelli Martina di Lamezia Terme (Catanzaro). Segnapunti Referto Elettronico: Morello Elena di Catanzaro.

COME SEGUIRE LA GARA

Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sport.

 Classifica SuperLega Credem Banca

Sir Safety Conad Perugia 36 (13 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 31 (13), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22 (12), Gas Sales Bluenergy Piacenza 21 (13), Allianz Milano 20 (12), Leo Shoes Modena 20 (14), Vero Volley Monza 18 (12), Itas Trentino 15 (10), NBV Verona 13 (11), Kioene Padova 11 (12), Consar Ravenna 7 (12), Top Volley Cisterna 5 (13).

3 incontri in meno: Itas Trentino, NBV Verona.

2 incontro in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Allianz Milano, Vero Volley Monza, Kioene Padova, Consar Ravenna.

1 incontro in meno: Sir Safety Conad Perugia, Cucine Lube Civitanova, Gas Sales Piacenza, Top Volley Cisterna.

Unica squadra ad aver giocato tutte le 14 gare: Leo Shoes Modena.