fbpx

Reggina, un pareggio che non serve assolutamente a nulla: ennesimo errore vergognoso, ennesimo gol regalato

diretta vicenza-reggina gol bianchi

Serie B, diretta Vicenza-Reggina: match valido per la 14ª giornata del campionato 2020/21. Formazioni ufficiali, risultato, tabellino, cronaca testuale e live con aggiornamenti in tempo reale

Si entra nel vivo del campionato di Serie B, adesso ogni match diventa decisivo per l’andamento stagionale. Al Romeo Menti si gioca Vicenza-Reggina, gara infrasettimanale della 14ª giornata. Quasi uno scontro diretto nelle zone basse della graduatoria per due squadre neopromosse che hanno gioito in estate, ma ora devono sudarsi la categoria. Naviga nella zona medio bassa la compagine veneta, in quella bassissima il team amaranto che con il neo tecnico Marco Baroni tenta di trovare la svolta ad un periodo di grande difficoltà. Certo, l’emergenza infortuni non aiuta, serve una grande prestazione per strappare punti al gruppo dell’esperto allenatore Domenico Di Carlo.

Primo tempo molto bloccato con le due formazioni che faticano ad impossessarsi del pallino del gioco. Molto attivo Rivas, anche se non proprio assistito bene dai compagni. L’occasione più ghiotta comunque la confeziona il Vicenza, clamoroso l’errore di Stavropoulos, salva però Loiacono sulla linea. Gol sbagliato, gol subito: al 44′ infatti i calabresi passano con Bianchi, splendido il cross di Di Chiara.

Nella ripresa il Vicenza parte subito in pressione alla ricerca del pareggio e la chance arriva, si, ma solo perché arriva l’ennesimo pasticcio della difesa. Al 59′ Plizzari si addormenta e Longo gli soffia il pallone, insaccando a porta libera. Furioso il tecnico Baroni, che ha rivisto una scena incredibile simile a quella contro il Cittadella. La gara poi cambia nuovamente binario qualche minuto dopo con l’espulsione di Longo, che già ammonito si becca il secondo giallo. Ci prova in tutti i modi la Reggina a segnare, ma la chance vera per il nuovo vantaggio non arriva. La prestazione c’è stata, ma purtroppo si sono rivisti i soliti errori di una squadra ingenua e incapace di gestire il risultato. Ennesima rimonta e altri punti persi, soltanto un pareggio dopo una gara in cui l’avversario ha decisamente fatto poco per strappare il punto. E non è la prima volta…

Vicenza-Reggina 1-1, le pagelle di StrettoWeb: Plizzari e Stavropoulos alla sagra degli errori, Folorunsho e Bianchi giganteggiano

Rivivi la diretta di Vicenza-Reggina su StrettoWeb con la cronaca testuale live della partita e aggiornamenti in tempo reale.

90′ + 3′ E’ finita! Triplice fischio, il tabellone recita 1-1. Pareggio che serve a ben poco…

90′ + 1′ Si giocherà ancora per tre minuti, così ha deciso l’arbitro.

90′ E’ vivo il Vicenza, stavolta è Plizzari a superarsi. Ma che brivido per gli ospiti!

89′ Grandi salva il risultato, la Reggina vicinissima al gol con Bianchi. Miracolo del portiere di casa…

87′ Baroni le prova tutte: Crisetig fa spazio a Crisetig. Sarà una Reggina a trazione anteriore in questi ultimi minuti.

83′ Da Riva esce dal campo, Di Carlo fa entrare Rigoni. Anche lui è un ex della gara.

82′ Clamorosa chance gol per i veneti, Cappelletti non trova per pochi centimetri il vantaggio. Decisiva la deviazione di Stavropoulos.

79′ Cappelletti prende il posto di Giacomelli per i padroni di casa.

73′ Finisce la gara di Rolando, fa il suo ingresso Situm.

70′ Amaranto ad un passo dal nuovo vantaggio. Bellomo dalla sinistra mette bene in mezzo, Rolando non ci arriva per un soffio.

66′ Episodio chiave del match: doppio giallo per Longo, espulso da Aureliano! Il Vicenza resta in dieci, sotto la doccia l’autore del gol.

65′ Reazione della Reggina con Di Chiara. Il suo tiro è deviato in angolo da un difensore.

59′ PAREGGIO DEL VICENZA. Longo riporta in parità il risultato. Incredibile l’errore di Plizzari che si addormenta e si fa soffiare il pallone. Facile per l’attaccante insaccare a porta vuota. Non ci si riesce a credere cosa abbia fatto il portiere scuola Milan, un errore imperdonabile, il secondo dopo quello col Cittadella.

58′ Anche Bellomo ammonito, è il quinto della gara.

55′ Trattenuta vistosa di Crisetig su Meggiorini, inevitabile il giallo.

50′ Ammonito Longo per il Vicenza.

46′ Squadre in campo, inizia la ripresa.

Cambio per Di Carlo: Bizzotto viene sostituito da Meggiorini.

SECONDO TEMPO

45′ + 1′ Duplice fischio, è finita la prima frazione. Si va al riposo sullo 0-1.

45′ L’arbitro assegna un minuto di recupero.

44′ GOOOOOL! REGGINA IN VANTAGGIO! E’ BIANCHI PER L’1-0 DEI CALABRESI. Benissimo Folorunsho a resistere ad una carica a centrocampo, scarico su Di Chiara che mette perfettamente in mezzo per l’inserimento di testa della mezzala. Niente da fare per il portiere.

41′ Botta potente di Bellomo dai 30mt, palla alta sulla traversa.

38′ Il calcio di punizione battuto da Giacomelli non va lontano dal palo, Plizzari comunque sulla traiettoria.

36′ Retropassaggio pigro di Bianchi, Loiacono costretto al fallo tattico e si becca il giallo.

34′ Clamoroso errore di Stavropoulos! Longo dribbla Plizzari, ma Loiacono salva sulla linea. Una frittata già vista con il Cittadella.

32′ Barlocco è il primo ammonito della gara, duro intervento su Rolando.

29′ Rivas in versione assist man, fa una giocata elegantissima sulla sinistra, ma nessuno al centro è pronto a spingere la palla in rete…

28′ Grandi costretto ad uscire dall’area di rigore per fermare Bianchi, decisivo il suo intervento coi piedi.

25′ Scontro di gioco tra Padella e Rivas, sembra avere la peggio il difensore biancorosso.

19′ Pericolosissima la Reggina! Molto accattivante il traverso Di Chiara, Rolando non è convito nella conclusione, il suo destro è sporco, fermato quasi sulla linea da un difensore.

18′ Ancora Bianchi a farsi trovare pronto nel gioco aereo, debole e innocuo il colpo di testa.

13′ Bellomo a giro dal limite, tiro impreciso.

11′ Pericoloso il Vicenza! Dalmonte ruba il tempo su Plizzari, la sua incornata però non inquadra la porta.

7′ Bellissimo cross di Di Chiara, sul secondo Bianchi anticipato per un soffio!

5′ Barlocco prova l’incursione, ma Bianchi lo sbilancia e la palla scorre oltre la linea di fondo.

1′ L’arbitro fischia e la Reggina muove la prima sfera, via!

PRIMO TEMPO

Vicenza-Reggina, dove vedere il match di Serie B: info su diretta Tv e live Streaming

Vicenza-Reggina 1-1: il tabellino della gara

Marcatori: 44′ Bianchi (R), 59′ Longo (LRV)

Vicenza (3-4-3): Grandi; Pasini, Padella, Bizzotto (46′ Meggiorini); Zonta, Da Riva (83′ Rigoni), Cinelli Barlocco; Dalmonte (90′ Jallow), Longo, Giacomelli (79′ Cappelletti). A disposizione: Zecchin, Perina, Scoppa, Tronchin, Guerra, Marotta, Fantoni, Cester. Allenatore: Di Carlo.

Reggina (4-3-3): Plizzari; Delprato, Loiacono, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi, Crisetig (87′ Vasic), Folorunsho; Rolando (73′ Situm), Rivas, Bellomo. A disposizione: Farroni, Guarna, Cionek, Gasparetto, Peli, De Rose, Marcucci, Mastour. Allenatore Baroni.

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna (Michele Grossi di Frosinone e Francesca Di Monte di Chieti). Quarto ufficiale: Giacomo Camplone di Pescara.

Note – Ammoniti: Barlocco (LRV), Loiacono (R), Longo (LRV), Crisetig (R), Bellomo (R), Cinelli (LRV), Padella (LRV). Espulso: al 66′ Longo (LRV) per doppia ammonizione. Calci d’angolo: 7-9. Recupero: 1’pt; 3’st.

Diretta Vicenza-Reggina: le formazioni ufficiali

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Vicenza-Reggina. Il neo tecnico Marco Baroni opta per il 4-3-3 con un falso nueve, Rivas, nel ruolo di prima punta. Panchina per Cionek, sarà ancora Loiacono-Stavropoulos la coppia difensiva. Centrocampo molto fisico con l’inserimento di Folorunsho al posto di De Rose, mentre davanti torna Bellomo. Di seguito le formazioni ufficiali:

Vicenza (4-4-2): Grandi; Zonta, Padella, Pasini, Barlocco; Dalmonte, Cinelli, Da Riva, Giacomelli; Bizzotto, Longo. A disposizione: Zecchin, Perina, Scoppa, Tronchin, Guerra, Marotta, Cappelletti, Rigoni, Meggiorini, Fantoni, Cester, Jallow. Allenatore: Di Carlo.

Reggina (4-3-3): Plizzari; Delprato, Loiacono, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi, Crisetig, Folorunsho; Rolando, Rivas, Bellomo. A disposizione: Farroni, Guarna, Cionek, Gasparetto, Peli, De Rose, Marcucci, Mastour, Situm, Vasic. Allenatore Baroni.

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna (Michele Grossi di Frosinone e Francesca Di Monte di Chieti). Quarto ufficiale: Giacomo Camplone di Pescara.