fbpx

Trasporti locali a Messina, M5S: “oltre 29 mln di euro per la Città Metropolitana per il rinnovo del parco autobus”

Messina, M5S: “via libera dalla Conferenza Stato-Regioni sul decreto interministeriale che prevede l’erogazione di 1,150 miliardi di euro per tutti i Comuni sopra i 100mila abitanti. Per la Città Metropolitana parliamo di risorse pari ad oltre 29 milioni di euro”

“Via libera dalla Conferenza Stato-Regioni sul decreto interministeriale proposto dal MIT che prevede l’erogazione di 1,150 miliardi di euro per tutti i Comuni sopra i 100mila abitanti, dal 2019 al 2033 per i piani urbani sulla mobilità sostenibile. Per la Città Metropolitana di Messina parliamo di risorse pari ad oltre 29 milioni di euro”. E’ quanto affermano in una nota le deputate e i deputati messinesi del MoVimento 5 Stelle Francesco D’Uva, Barbara Floridia, Grazia D’Angelo, Antonella Papiro, Antonio De Luca e Valentina Zafarana. Si tratta del completamento dell’attuazione del Piano Nazionale Strategico della Mobilità Sostenibile che finanzia Regioni e Comuni per l’acquisizione di nuovi bus per migliorare la qualità del servizio per i cittadini e promuovere la mobilità green”, continuano i pentastellati.“Con queste risorse le Regioni e gli Enti locali potranno acquistare e rinnovare il parco bus, principalmente ad alimentazione sostenibile, ed archiviare la stagione dei bus obsoleti e altamente inquinanti. Si migliora la qualità dell’aria e l’efficienza del servizio per i cittadini. La promozione di una mobilità ecosostenibile con risorse pari ad oltre 29 milioni di euro per la Città Metropolitana di Messina consentirà non solo di ridurre le emissioni nocive e il superamento dei livelli di particolato nell’aria, ma anche di rilanciare la produzione e l’occupazione nella filiera industriale degli autobus. Il trasporto pubblico locale è uno dei settori che più ha pagato il prezzo della pandemia. Con queste risorse puntiamo ad una riforma complessiva del settore e ad uno sviluppo sostenibile per le città”, concludono.