fbpx

Rolando Bianchi bacchetta la Reggina: “Giocare con attaccanti sopra i 32 anni può essere rischioso, mi aspetto qualcosa a gennaio””

Rolando Bianchi Reggina Photo Getty Images

Rolando Bianchi non le manda a dire alla Reggina: l’ex attaccante amaranto bacchetta il mercato e il suo amico Taibi per le scelte estive

Sempre molto sincero Rolando Bianchi. Non si nasconde dietro frasi fatte l’ex attaccante della Reggina, tra i protagonisti assoluti della splendida stagione 2006-2007. In un intervista a Tuttomercatoweb affronta tanti argomenti relativi alle sue ex squadre, tra cui appunto quella amaranto. Non manca la “frecciata” sul mercato.

“Massimo Taibi è un mio amico – dice – ma il mercato non mi ha entusiasmato: avrei fatto un altro tipo di percorso. La società ha il potenziale per cercare giovani e assemblare la squadra con il giusto mix. Giocare tante partite con attaccanti sopra i trentadue anni può essere rischioso. Spero possa riprendersi, ma a gennaio mi aspetto degli innesti”.