fbpx

Peschereccio affondato a San Vito Lo Capo, è del comandante il corpo ritrovato in Calabria

Il peschereccio era scomparso nella notte tra il 15 e il 16 maggio

E di Vito Lo Iacono il corpo rinvenuto il 20 giugno a San Ferdinando, in Calabria. Lo Iacono era il comandante del peschereccio Nuova Iside, partito per una battuta di pesca da Terrasini e scomparso nella notte tra il 15 e il 16 maggio. Il mare aveva restituito i corpi di altri due componenti dell’equipaggio mentre, fino ad oggi, risultava ancora disperso quello del comandante. La conferma arriva dall’esame del Dna disposto dalla Procura di Palmi