fbpx

Reggio Calabria: concerto di Natale all’istituto “Catanoso- De Gasperi” [FOTO]

/

Reggio Calabria: un messaggio di pura gioia condiviso dall’Orchestra di fiati e dal Coro dell’Istituto “Catanoso – De Gasperi” con il Concerto di Natale, trasmesso ieri sera, in streaming, a causa delle restrizioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid 19

Lasciarsi cingere dall’emozione della musica per sentirsi meno soli e attendere spiritualmente uniti la magia del Natale. Un messaggio di pura gioia condiviso dall’Orchestra di fiati e dal Coro dell’Istituto “Catanoso – De Gasperi” con il Concerto di Natale, trasmesso ieri sera, in streaming, a causa delle restrizioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid 19. Appuntamento consolidato che quest’anno è riuscito ad azzerare ogni distanza, lasciando spazio al talento e all’entusiasmo dei giovani alunni dell’istituto reggino. «Questo è un Natale speciale, nel momento complesso che stiamo vivendo è necessario promuovere l’armonia e la coesione nella comunità scolastica – afferma il Dirigente Scolastico Marco Geria – I nostri alunni si stanno distinguendo in positivo, si sono adoperati per organizzare, in modalità innovativa, il tradizionale concerto di Natale e omaggiare tutte le persone in ascolto. Complimenti ai professori che li seguono, alle famiglie e a tutta la comunità che sta tirando fuori il meglio di sé, l’energia, la solidarietà e l’attaccamento alla scuola». Un caloroso abbraccio scandito a chiare lettere dalle voci del coro della Classe I D – Plesso di Spirito Santo – della Scuola Secondaria di I Grado “A. De Gasperi”, diretto dal Professore e Maestro Roberto Caridi sulle note di “Mo veni Natali”, “A Natale puoi”, “Suonate, campane” e “Bambineddu balla balla”, impreziosite dal contributo della prodigiosa solista Irene Sottilotta della Classe V A della Scuola Primaria di San Cristoforo. Racconto in musica che ha toccato le corde emotive della platea virtuale con “Gli angeli nelle campagne”, “Jingle Bell Rock”, “Astro del ciel”, “Adeste fideles” eseguiti dall’Orchestra, costituita dalle classi di strumento musicale, i sassofoni capitanati dal Professore Alessandro Monorchio, le trombe del Professore Bruno Polimeni, i corni del Professore Roberto Caridi e le arpe della Professoressa Maria Cristina Caridi. Un viaggio all’insegna della speranza proseguito con l’omaggio all’indimenticabile Ennio Morricone e l’interpretazione di “Gabriel’s oboe” del corno solista Maria Elisa Aricó, ex studentessa dell’istituto della città dello Stretto, che sta proseguendo il suo percorso a Lugano, al Conservatorio della Svizzera italiana, con il maestro Alessio Allegrini, cornista di fama internazionale. Aria di festa e di famiglia, cui non hanno saputo rinunciare nemmeno gli ex alunni Filippo Aricò, Ismaele Bolaffi, Samuele Gurrì, Emanuel Spanò, che hanno partecipato alla performance come parte integrante dell’Orchestra scolastica. Un viaggio chiamato amore per la musica e le sue variegate declinazioni che si spera possa proseguire presto con il progetto Coro e Orchestra scolastica comunale del Teatro “Francesco Cilea”, di cui l’Istituto “Catanoso – De Gasperi” é scuola capofila in sinergia con il Comune di Reggio Calabria e la Città Metropolitana e in rete con gli Istituti Comprensivi “O. Lazzarino”, “Radice – Alighieri”, “Carducci – Da Feltre”, “Nossyde – Pythagoras” e il Liceo Statale “T. Gulli”.