fbpx

Reggio Calabria, rimane con la Smart dentro una buca. La disperazione di una cittadina: “tante segnalazioni prima di essere ascoltata, qualcuno poteva farsi davvero male”

/

Sono passati diversi giorni e tante segnalazioni prima che una grossa voragine stradale in Via del Salvatore ad angolo con Via Reggio Campi fosse riparata

Avvenimento sfortunato per una cittadina di Reggio Calabria. Come si nota dalle immagini pubblicate a corredo della segnalazione, una grossa buca non segnalata in Via del Salvatore ad angolo con Via Reggio Campi ha provocato un inconveniente ad una signora residente nella zona. Dopo diverse chiamate ai vigili la situazione è stata risolta, ma prima che si arrivasse a tanto è stata una bella battaglia. Di seguito la testimonianza completa:

“Giorno 21 Ore 16:00 scrivo questo post su Facebook:
Ci sono buche a Reggio che non sono buche…sono parcheggi per le macchine interrati. Entri dentro con tutta la macchina!

Giorno 21 Ore 18:51
Ironia della sorte… dopo qualche ora da questo post purtroppo finisco con la mia Smart in una buca e non riesco a uscirne. Non potevo evitarla e nemmeno più spostarla. Per fortuna andavo pianissimo visto che li ad angolo c’é uno stop che nessuno rispetta mai! Dei signori hanno aiutato me, spingendo di peso la macchina, ed anche la macchina che è passata dopo di me. Come è potuto succedere? Ecco la spiegazione: alcuni giorni fa ci sono stati dei lavori in Via del Salvatore ad angolo con Via Reggio Campi… la strada è rimasta disastrata. In allegato vedrete le foto che non rendono la gravità visto che non si capisce bene la profondità e quindi il pericolo. Chiamo la polizia e mi passano i vigili (al numero del comando del viale Aldo Moro non rispondeva nessuno e non avevo altri numeri). Rispondono che è giusto segnalare e che nessuno aveva segnalato quella buca e che è giusto che vengano messe in sicurezza. Con la scusa ne ho segnalate altre due lí vicino. Penso che mettere un triangolo di segnalazione… un cordoncino plastificato rosso e bianco costa pochi euro… ma dopotutto siamo a Reggio. Poteva finirci dentro un motorino rischiando la vita come successo in passato… ma nulla. Ho scritto sulla pagina del Sindaco ma ovviamente tra i vari commenti sono stata ignorata. Cosa dobbiamo fare noi cittadini? Non si parla di due buche ma di tantissimi crateri! Operai che lavorano e lasciano la strada così…

Aggiornamento giorno 22
La buca è ancora li e solo grazie all’improvvisazione di alcuni ragazzi che l’hanno riempita con sedie e altro non ci è finito qualcun altro dentro.

Aggiornamento giorno 23
La ditta Castore ha coperto finalmente la buca. Ci sono voluti diversi giorni e soprattutto la segnalazione ai vigili e per fortuna che nessuno si è fatto male seriamente.

Morale della favola: segnalate sempre! Se non vi rispondono i vigili chiamate la polizia come ho fatto io. Le chiamate sono registrate e le segnalazioni risultano.

In due giorni ho fatto coprire già 2 buche su 3 segnalate. Tartassate di chiamate di chi competenza quando prendete una buca…quando cadete…anche solo quando la vedete! Segnalate! Fatela una chiamata ai vigili che sono li apposta per noi! Le chiacchiere e le polemiche dal panettiere o su Facebook non portano da nessuna parte. Buone feste reggini…tra Covid, spazzatura e buche!”.

Lettera firmata