fbpx

Reggina-Venezia, Zanetti in conferenza stampa: “gli amaranto con l’acqua alla gola, domani qualche cambio di formazione”

reggina-venezia conferenza stampa zanetti

Il tecnico del Venezia ha analizzato la sfida contro la Reggina alla vigilia del match in programma allo stadio Granillo

Mentre la Reggina è nuovamente in silenzio stampa, il Venezia si gode un buon avvio di campionato. Certo, la sconfitta nell’ultimo weekend per 0-2 contro il Monza ha lasciato qualche malumore, ma le prestazioni delle prima undici giornate non si devono accantonare. Lo sa bene il tecnico Paolo Zanetti che in queste ore ha analizzato la sfida di domani nella consueta conferenza stampa della vigilia:

Perdere non piace a nessuno, i ragazzi erano rammaricati forse anche più del dovuto. Abbiamo avuto 48 ore per recuperare, così come le ha avute la Reggina. Mi preoccupa un po’ l’aspetto psicofisico, è su questo che sto cercando e ho cercato di lavorare in questi giorni. Abbiamo perso col Monza e magari c’è stato un piccolo problema di tenuta mentale. Ma i ragazzi erano troppo rammaricati per la sconfitta, ci sono state anche cose buone. Non recuperiamo Modolo e Taugourdeau, mentre ci saranno sia Johnsen che Bjarkason, nonostante abbia fatto solo un allenamento. Abbiamo un calendario duro e lo sappiamo, dobbiamo rimanere concentrati ed essere attenti anche alle sfumature, affrontiamo un avversario con l’acqua alla gola come già accaduto col Monza. Reggina? Mi aspetto una squadra assatanata perché conosco bene il loro allenatore e so che è una persona che spinge molto sull’aspetto agonistico. È una squadra con un organico di livello che può puntare ai playoff. Domani scenderanno in campo con un spirito di rivalsa, lo faremo anche noi e quindi mi aspetto una partita di grande spessore agonistico. Giocherà chi mi darà garanzie fisiche, ho bisogno che chi sarà in campo sia al massimo. Non ho ancora dato la formazione ai ragazzi, domani ci saranno sorprese e qualcuno di chi gioca abitualmente potrebbe non essere schierato. Ci è venuto a trovare il presidente, ci ha fatto un regalo per ognuno di noi molto gradito. Non lo dico per piaggeria, ma abbiamo una grande proprietà che non ci fa mancare nulla. Lo penso io, lo pensano i giocatori e anche chi lavora con Niederauer ogni giorno”.

Reggina-Venezia: i convocati di mister Zanetti

Sono 24 i giocatori convocati da mister Paolo Zanetti per la dodicesima gara di campionato Reggina-Venezia con calcio d’inizio alle ore 21.00. Di seguito l’elenco dei giocatori convocati:

Portieri: Luca Lezzerini, Alberto Pomini, Salvatore Carotenuto.

Difensori: Pietro Ceccaroni, Michele Cremonesi, Gian Filippo Felicioli, Gabriele Ferrarini, Pasquale Mazzocchi, Cristian Molinaro, Harvey St. Clair, Michael Svoboda.

Centrocampisti: Bjarki Bjarkason, Domen Crnigoj, Luca Fiordilino, Youssef Maleh, Domenico Rossi, Antonio Junior Vacca.

Attaccanti: Mattia Aramu, Riccardo Bocalon, Alessandro Capello, Francesco Di Mariano, Francesco Forte, Dennis Johnsen, Ottar Magnus Karlsson.