fbpx

Reggina, il report della seduta odierna: prove tattiche anti-Chievo, le ultime su Menez

/

Prove tattiche anti-Chievo e situazione indisponibili: il report della seduta odierna della Reggina, che si è allenata questa mattina al Sant’Agata

La Reggina si è ritrovata al Sant’Agata come di consueto per l’allenamento mattutino, a due giorni dall’anticipo in casa del Chievo Verona. Seduta divisa in più parti. Prima le esercitazioni col pallone, poi alcune prove tattiche anti-Chievo, con la costruzione della manovra da dietro e la conclusione a rete. Nel finale partitella: nei primi dieci minuti, a campo intero, mister Toscano ha provato la potenziale squadra titolare contro quella avversaria, da lui schierata con un 4-4-2, successivamente la partitella è proseguita a campo ridotto. Queste le due squadre schierate:

Casacca gialla: Plizzari; Loiacono, Cionek, Delprato; Rolando (Situm), Bianchi, De Rose, Crisetig, Di Chiara (Liotti); Bellomo, Rivas (Lafferty).

Casacca amaranto: Guarna; Situm (Rolando), Stavropoulos, Vigliani, Liotti (Di Chiara); Peli, Folorunsho, Marcucci, Mastour; Lafferty (Rivas), Vasic.

La partita si è conclusa sul risultato di 1-0 per i gialli, con la rete di Rivas. Quella a campo ridotto, invece, ha visto la doppietta di Bellomo e un autogol.

Questione indisponibili. Rolando pienamente reintegrato, come già annunciato ieri, mentre restano sempre fuori Faty, Charpentier e Rossi. Non si è visto neanche Gasparetto, mentre Denis non ha preso parte alla partitella in via precauzionale, ma ha svolto solo la prima parte e le prove tattiche offensive.

Menez prosegue invece il suo programma di recupero personalizzato. Questa mattina l’attaccante francese ha effettuato una corsetta a bordocampo mentre osservava la seduta dei compagni. Lieve pessimismo in merito ad una sua possibile convocazione per Verona: il calciatore continua ad allenarsi a parte e, anche qualora venisse reintegrato da domani, avrebbe comunque poco tempo per ritrovare la condizione migliore, dopo diversi giorni di assenza. Per non rischiare, mister Toscano potrebbe preservarlo per venerdì, magari provando a pianificare il ritorno per Reggina-Venezia di lunedì.