fbpx

Reggina, Folorunsho: “ho un peso dentro, cercheremo di dare il massimo per i tifosi”

folorunsho reggina

L’intervento di Folorunsho al termine della gara Vicenza-Reggina

E’ stato tra i migliori di Vicenza-Reggina, con la sua forza fisica ha propiziato il gol del vantaggio. Michael Folorunsho ha davvero giganteggiato contro il centrocampo biancorosso, rendendosi autore di una grande prestazione. Al termine del match è intervenuto ai microfoni della Tv ufficiale amaranto per esprimere le proprie sensazioni, ha parlato da vero leader e ha dimostrato di essere attaccato alla maglia nonostante sia a Reggio Calabria soltanto da pochi mesi. Ecco il suo pensiero: “In settimana si è parlato tanto, le cose non stanno andando bene e dobbiamo immediatamente trovare una soluzione per riprendere il cammino, continuare a crederci. Purtroppo stiamo facendo degli errori che ci stanno costando punti. Dobbiamo seguire i consigli del mister e dare di più per rispetto dei tifosi e della presidenza. Stiamo facendo sacrifici e non è giusto buttarlo così. Provo a dare sempre tutto, la prestazione arriverà. Seve restare uniti per uscire da questa situazione. Abbiamo comunque dato una bella risposta, dovremo ripeterci contro la Reggiana. Tiro da fuori? Non forzo mai la giocata, cerco sempre un compagno libero. Plizzari? Il calcio è questo, il suo ruolo è importante, se si sbaglia è difficile trovare il rimedio. L’ho visto molto amareggiato, dovremo stare vicino a lui, ci saranno tante partite ravvicinate e dobbiamo ritrovare la fiducia. Spero di far passare a tutta la gente di Reggio un buon Natale, un buon Capodanno, ma ancor di più il 2021. Il girone di ritorno è sempre un altro campionato, c’è bisogno dei tifosi. Anche senza di loro allo stadio, però la loro presenza si sente. Ho questo peso dentro, cercheremo di dare il massimo”.

Vicenza-Reggina 1-1, le pagelle di StrettoWeb: Plizzari e Stavropoulos alla sagra degli errori, Folorunsho e Bianchi giganteggiano

Reggina, Baroni: “Gran peccato, ma ho fatto i complimenti ai ragazzi”. Poi l’aneddoto su Folorunsho e una buona notizia

Reggina, un pareggio che non serve assolutamente a nulla: ennesimo errore vergognoso, ennesimo gol regalato