fbpx

Reggina, una dedica speciale per Kyle Lafferty

conferenza Lafferty Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Kyle Lafferty segna il suo primo gol con la Reggina e la dedica è subito speciale: braccia al cielo per la sorella, scomparsa prematuramente qualche settimana fa

Il primo gol in amaranto è speciale, come la sua dedica. Braccia al cielo per Kyle Lafferty dopo la rete del vantaggio in Reggina-Venezia. Una lunga cavalcata dal centro del campo fino all’area di rigore, con l’allungo decisivo col piede a scavalcare il portiere. E, poi, subito il pensiero. A lei. A Sonia. L’attaccante nordirlandese, qualche settimana fa, ha perso prematuramente la sorella. Un dolore inimmaginabile, una notizia improvvisa che ha buttato giù il gigante ex Palermo, che è poi volato subito in patria per stare vicino ai genitori e giocare qualche giorno dopo – con addosso una maglia speciale – con la sua Nazionale. Lo aspettava quel gol, Lafferty. Lo aspettava per dedicarlo alla sorella. E lo ha fatto stasera. Gol speciale, con una dedica speciale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Reggina 1914 (@reggina_1914_official)