fbpx

Reggina-Cremonese 1-0, le pagelle di StrettoWeb: Cionek, Delprato e Loiacono giganteggiano, conferma Folorunsho

reggina francavilla Loiacono - Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Cremonese, le pagelle di StrettoWeb: è appena terminato il match del Granillo tra gli amaranto di Baroni e i grigiorossi di Bisoli, voti e giudizi della nostra redazione

Reggina-Cremonese, le pagelle di StrettoWeb: gli amaranto ottengono la seconda vittoria di fila, altro successo di misura ma dopo una prestazione meno lucida e più sporca e cattiva. Basta un gol di Folorunsho su punizione a ridosso dell’intervallo per regalare i tre punti a mister Baroni. Il 2020 si chiude col botto, con meno ansie e patemi rispetto al recente passato e guardando con più fiducia al futuro. Di seguito voti e giudizi della nostra redazione.

Reggina, il 2020 si chiude col botto: una vittoria “sporca e cattiva” ma anche super preziosa

Guarna 6.5 – Un errore in uscita, ma si riscatta poco dopo con una super parata nell’occasione migliore della Cremonese.

Delprato 7 – Non sarà preziosissimo in fase di spinta, ma quando c’è da difendere è sempre nel posto giusto al momento giusto. Prezioso nel finale, non sbaglia mai.

Loiacono 7 – Anche per lui prestazione super, giganteggia in difesa.

Cionek 7+ – Come contro il Brescia, esce fuori alla lunga e nel concitato finale non sbaglia un duello. Con Ciofani vince lui.

Di Chiara 6 – Meno spinta e più contenimento, suo il fallo da cui nasce il gol.

Bianchi 6 – Si vede poco, il centrocampo oggi va un po’ in affanno. Pochi minuti dopo l’inizio Baroni gli affianca Folorunsho.

Crisetig 6.5 – La sua tecnica spicca sempre in un centrocampo fatto di cuore e polmoni.

Situm 6 – Dà sempre l’impressione di poter creare qualcosa, ma non osa. Compitino.

Folorunsho 7 – Terza grande prestazione di fila per l’ex Bari, che si toglie di nuovo la gioia del gol. Baroni lo sposta da trequartista a mezzala, lui non snatura le sue caratteristiche e spinge con tutta la forza che ha quel tiro decisivo, che entra anche un po’ fortunatamente. Finisce la partita a terra stremato, è una grande dimostrazione.

Liotti 6 – Poco nel vivo della manovra ma, come ci ha ormai abituati, mostra la sua maggiore pericolosità quando deve attaccare l’area. Sfiora il gol poco prima del vantaggio.

Rivas 6 – Ingabbiato dai difensori ospiti, quando non ha campo non riesce a far uscire fuori la sua esplosività.

dal 70′ Bellomo 6 – Sfiora il raddoppio e il secondo gol consecutivo.

dall’80’ Denis 6.5 – Il suo ingresso è prezioso perché tiene bassa la difesa ospite ed è utile per tenere il pallone lontano. Ci riesce. “Nuovo acquisto” per Baroni.

dall’87’ Rolando s.v.

dall’88’ De Rose s.v.

Reggina, Baroni: “Abbiamo fatto una partita intelligente e sporca, meno energie a causa delle partite ravvicinate”

Reggina, Situm: “adesso siamo in fiducia, ma la colpa non era di Toscano”

Reggina, Loiacono: “stiamo migliorando nell’atteggiamento. Ecco i consigli di Baroni”