fbpx

Reggina-Cittadella, i precedenti al Granillo non sorridono agli amaranto: una sola vittoria (di quasi 20 anni fa), ma poi…

  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
  • Maurizio Lagana/Getty Images
    Maurizio Lagana/Getty Images
/

Reggina-Cittadella, i precedenti: solo una vittoria per gli amaranto al Granillo, poi hanno sorriso quasi sempre i veneti

Precedenti poco favorevoli per un match abbastanza “recente”. Reggina e Cittadella si affrontano sabato al Granillo per la settima volta. Cinque dei sei incontri totali (tutti in B), però, si sono svolti negli ultimi dieci anni. E non sorridono agli amaranto. Il primo confronto in assoluto è anche l’unico che ha visto sorridere gli amaranto: 1-0 nel 2001-2002, l’anno del ritorno in A, con gol di Dionigi. Successivamente, i tre punti, non sono stati più conquistati. Dal club dello Stretto, ovviamente, perché quello veneto – dal 2009 in poi – ha sempre conquistato qualcosa passando da Reggio Calabria.

Reggina-Cittadella

Maurizio Lagana/Getty Images

Dall’1-1 firmato Capelli-Pesoli (una delle prime partite dell’era Novellino) allo spettacolare 3-3 di fine stagione nel 2012 con protagonista Alessio Viola. Tra 2011, 2013 e 2014, però, anche tre sconfitte, tutte per 0-1: Piovaccari, Schiavon e Bochniewicz (autogol) i protagonisti. Di seguito l’elenco completo, in alto la FOTOGALLERY con diverse immagini dei Reggina-Cittadella del passato.

1) Stagione 2001-2002 (Serie B)
Reggina-Cittadella 1-0: 67′ Dionigi (R)

2) Stagione 2009-2010 (Serie B)
Reggina-Cittadella 1-1: 18′ Capelli (R), 70′ Pesoli (C)

3) Stagione 2010-2011 (Serie B)
Reggina-Cittadella 0-1: 9′ Piovaccari (C)

4) Stagione 2011-2012 (Serie B)
Reggina-Cittadella 3-3: 34′ Armellino (R), 35′ Ciancio (C), 51′ Di Carmine (C), 64′ A.Viola (R), 75′ Di Carmine (C), 77′ A.Viola (R)

5) Stagione 2012-2013 (Serie B)
Reggina-Cittadella 0-1: 90′ Schiavon (C)

6) Stagione 2013-2014 (Serie B)
Reggina-Cittadella 0-1: 79′ aut. Bochniewicz (C)

Reggina-Cittadella, i precedenti di Baroni con la squadra veneta: bilancio in perfetta parità

Reggina, brutte notizie dall’infermeria: per il Cittadella non recupera nessuno. E Menez…

Reggina, una foto significativa: l’occhio attento del presidente Gallo in allenamento