fbpx

Reggina-Cittadella 1-3, le pagelle di StrettoWeb: una vergogna indecifrabile!

reggina francavilla Loiacono - Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Cittadella, le pagelle di StrettoWeb: si è appena concluso il match del Granillo tra gli amaranto di Baroni e i granata di Venturato

Reggina-Cittadella, le pagelle di StrettoWeb: è terminata la sfida del Granillo tra gli amaranto di Baroni e i granata di Venturato. Un disastro totale degli amaranto, la dimostrazione di una pochezza tecnica evidente e smascherata ormai al di là dell’aspetto mentale e dei problemi fisici. Gli errori di Lafferty, Stavropoulos, Plizzari e Liotti ne sono lo specchio. E pensare che Baroni non l’aveva neanche preparata male, ma è stato “tradito” dalle situazioni di cui sopra. Di seguito le PAGELLE della nostra redazione.

La Reggina è disastrosa e regala la vittoria al Cittadella: errori da dilettanti, serata d’esordio nera per Baroni

Plizzari 3.5 – Stavropoulos non lo aiuta, lui completa il disastro (e non è il primo).

Delprato 4 – Annaspa nel disastro generale.

Loiacono 4 – Chi ha rapito Loiacono? Quello dell’anno scorso si intende…

Stavropoulos 3 – Un errore da dilettanti.

Di Chiara 4 – Snervante. Fa sempre la stessa cosa e la sbaglia sempre.

Rolando 4.5 – Mai nel vivo del gioco, il fantasma dello scorso anno.

De Rose 5 – Qualche fiammata, ma anche errori e confusione. Cuore, corsa e impegno non servono a nulla con degli errori soprattutto individuali dei compagni.

Crisetig 4.5 – Non si vede quasi mai. La sua tecnica e la sua eleganza vengono “nascoste” da tutta questa pochezza.

Liotti 5 – Stop e entrata in ritardo, come Folorunsho a Monza. Rosso meritato. Sarebbe da 4, ma almeno è tra i pochi a metterla dentro in questa squadra.

Rivas 5 – Si muove sempre molto ed è tra i pochi a farlo con intelligenza, nonostante tanti errori. Suo l’assist a Liotti.

Lafferty 4 – Svogliato, insolente, superficiale. Oggi è un uomo in meno.

dal 65′ Folorunsho 5 – Come sempre tanta foga, che paga.

dal 65′ Mastour 4.5 – Entra e sbaglia l’appoggio a Rivas che regala contropiede per il terzo gol al Cittadella. Non ne azzecca una.

dal 77′ Peli 6 – Esordio in campionato, si vede che ha voglia di fare e dimostrare.

dall’82’ Vasic 5 – Ripete l’errore di Verona. A due passi dalla porta appoggia il pallone di… “caviglia”. Entra in un momento ormai compromesso.

dall’82’ Bianchi s.v.