fbpx

Reggina, Baroni: “Gran peccato, ma ho fatto i complimenti ai ragazzi”. Poi l’aneddoto su Folorunsho e una buona notizia

baroni reggina

La Reggina pareggia a Vicenza ma recrimina per l’ennesima volta: a fine gara, ai canali ufficiali, le parole del tecnico amaranto Marco Baroni

La Reggina è tornata a punti in quel di Vicenza, ma sono tanti i motivi per recriminare su una vittoria che ci stava tutta e ci poteva stare. Lo sa bene anche mister Baroni, che ha parlato a fine gara a Reggina Tv. Queste le sue parole.

LA PRESTAZIONE“Ho fatto i complimenti ai ragazzi, è stata una buona prestazione. Nelle distanze, nel concedere poco, nel gestire bene la palla. C’è stata crescita e sono contento. Peccato perché era una partita che si poteva vincere, ma in questo momento la mia attenzione è rivolta solamente ai ragazzi e alla prestazione di squadra, l’unica maniera per uscire da questo momento. Questo deve rappresentare l’inizio”.

ERRORE DI PLIZZARI “Non lo voglio commentare, il calcio è fatto anche di questi episodi. Si esce da questi momenti tutti insieme, accusare il singolo non serve. Gli episodi ci hanno penalizzato, ma io sono arrivato da poco, ho poco tempo per preparare le gare ma quello che mi serviva era la disponibilità e l’ho trovata. Chi sbaglia va aiutato”.

I SINGOLI“Su Rolando esterno offensivo ci stiamo lavorando. Sulla destra avevo chiesto di costruire a 3. Dall’altra parte abbiamo lavorato meglio perché c’era corsa e qualità. Con Folorunsho ieri siamo stati una mezz’oretta insieme, gli ho fatto capire cosa sbaglia e lui oggi ha fatto bene. Bene anche Bianchi, Rivas, da sfruttare in questa maniera. Perché allunga la squadra, è un pericolo per gli avversari. Dobbiamo mettere tanti palloni in mezzo”.

UN FINALE “FRENATO”“Con l’uomo in più nel finale potevamo fare meglio e sfruttare i 5 cambi, lo so, ma bisogna capire se i sostituti sono come i titolari. Offensivamente, in questo momento, le alternative sono quelle per via dei tanti assenti, ma non voglio parlare di loro. Aspettiamo di recuperare gli altri”. 

GLI INFORTUNATI “Lafferty non è recuperabile per domenica, mentre conto recuperare Denis. Cionek è pienamente recuperato ma ancora non totalmente in condizione. Mi serve German soprattutto perché mi dà la possibilità di avere alternative”.

Reggina, un pareggio che non serve assolutamente a nulla: ennesimo errore vergognoso, ennesimo gol regalato

Vicenza-Reggina 1-1, le pagelle di StrettoWeb: Plizzari e Stavropoulos alla sagra degli errori, Folorunsho e Bianchi giganteggiano

Risultati Serie B, 14ª giornata: la Reggina non si schioda, pari per il Cosenza. Classifica, marcatori, prossimo turno