fbpx

Paura Coronavirus in NBA: 48 giocatori positivi nei test che anticipano la preseason

Photo by Gregory Shamus/Getty Images

Il Coronavirus continua a minacciare l’NBA: 48 giocatori su 546 risultati positivi nei test effettuati in vista dell’inizio della preseason

L’NBA torna a fare i conti con il Coronavirus. Dopo lo splendido esempio della bolla di Orlando che ha concesso la possibilità di portare a termine la scorsa stagione senza rischi, la principale lega di basket mondiale si prepara per l’inizio della nuova annata. Negli Stati Uniti la situazione Covid-19 è ancora molto grave tanto che si parla già di terza ondata. Un segnale della pericolosità del virus, ancora ben radicato negli USA, arriva proprio dalla pallacanestro americana che tra il 24 e il 30 novembre ha effettuato 546 test suoi propri giocatori in vista della preseason, riscontrando 48 positività al Coronavirus. Si prospetta un’altra stagione fra bolle, tamponi e isolamenti per il basket NBA.