fbpx

Palmi, il 39enne georgiano arrestato dalla Polizia già liberato dal Tribunale: “decreto di espulsione non è mai stato tradotto e lui non l’ha capito”. I dettagli

martelletto tribunale

Palmi, la lettera degli avvocati difensori del cittadino georgiano arrestato

Gli avvocati Francesco Nucara e Fulvio Gambadoro, difensori del cittadino georgiano arrestato a Palmi perchè trovato in possesso di documento falso polacco, evidenziano quanto segue: “il predetto cittadino è stato immediatamente liberato dal giudice del Tribunale monocratico di Reggio Calabria in quanto non è emersa alcuna pericolosità sociale a carico. Per altro la difesa ha già rilevato che il decreto di espulsione non era stato tradotto in cirillico e pertanto non poteva essere compreso dall’imputato. Infine anche la vicenda del documento falso deve essere approfondita poiché il predetto riteneva invece la sua attendibilità essendosi rivolto ad Agenzie del luogo”.

Palmi, georgiano di 39 anni beccato con documento falso polacco: arrestato, era già stato espulso nel 2019