fbpx

Natale 2020 in casa, chi ha detto che dobbiamo rinunciare ai festeggiamenti? No a felpe e pigiami, vestirsi bene è importante per affrontare al meglio le festività: idee e consigli

Festeggiare il Natale nonostante i divieti è importantissimo. Bisogna comunque brindare e ballare e soprattutto mettersi in tiro con bei vestiti, un po’ di trucco e del profumo

Il Governo è sempre più orientato verso una nuova stretta in vista delle festività natalizie. Sembra che presto verrà confermata la zona rossa per tutta l’Italia, dal 24 dicembre al 3 gennaio, con tante misure restrittive che impedirebbero alla popolazione di festeggiare Natale e Capodanno con i propri cari. Sarà possibile festeggiare solo tra conviventi e senza poter incontrare parenti o amici. Ma chi ha detto che bisogna rinunciare ai festeggiamenti? Che si sia soli o in compagnia della famiglia (intendiamo i conviventi) è importantissimo, soprattutto per i bambini ma anche per i grandi, festeggiare come si farebbe normalmente. Imbandiamo quindi la tavola a festa, prepariamo i soliti cenoni e pranzi (ridimensionati al numero di persone che abitano nella stessa casa), ma soprattutto, prepariamoci come se stessimo andando ad un veglione, ad una cena al ristorante o ad un pranzo con tutta la famiglia al completo.

Dal fare l’albero all’allestire il presepe, dal preparare pranzi e cene, anche se per pochi, al comprare i regali, all’indossare un vestito elegante, insieme al programmare per esempio le vacanze estive: sono tutte attivita’ che rappresentano un ponte tangibile verso il futuro e la normalita’, dopo la crisi che ha sconvolto il mondo. Fare festa in se’ e’ antidepressivo poiche’ attiva uno stato d’animo diverso: e’ come se si accendesse il ‘file festeggiamento e, quando entriamo in questa modalita’, siamo piu’ rilassati e contenti. Bisogna superare la difficolta’ iniziale, il ‘chi me lo fa fare’ e non lasciarsi andare all’apatia, perche’ rimanere soli immalinconisce, fa sentire orfani, senza amici o privi di un rifugio sicuro in cui stare“, questi i consigli dell’esperta, Adelia Lucattini, psichiatra e psicoanalista di Roma.

Ecco quindi le nostre idee e i nostri consigli per un look impeccabile per i cenoni di vigilia di Natale e Capodanno e i pranzi di 25 dicembre e 1 gennaio. Perchè non bisogna rinunciare a niente nonostante la pandemia e festeggiare in un clima magico e scintillante anche se con pochissimi intimi, sistemarsi i capelli, truccarsi ed essere ben vestiti, per non cadere nella più totale apatia e dover trascorrere le festività con depressione e malinconia.

Non tutti sanno che Amazon offre una vastissima gamma di capi di abbigliamento nella categoria Amazon Fashion, che comprende anche famosissimi e prestigiosi brand che hanno deciso di vendere i propri capi sul noto e-commerce.

Partiamo da simpatiche idee per tutta la famiglia: a Natale non può mancare il classico maglione natalizio, che sia uguale per tutta la famiglia o differente. E’ diventato ormai un must have e permette di avere foto e ricordi speciali e unici.

Idee per la donna

Abbigliamento Donna per i cenoni:

Abbigliamento donna per i pranzi di Natale e Capodanno:

Scarpe e Accessori:

Idee per l’uomo:

Abbigliamento uomo per i cenoni

Abbigliamento uomo per i pranzi

Accessori Uomo

Abbigliamento bambini e ragazzi

Idee per i cenoni:

Idee per i pranzi:

Abbigliamento bambine e ragazze

Idee per i cenoni:

Idee per i pranzi:

Abbigliamento prima infanzia