fbpx

Milan, Diego Lopez racconta Donnarumma: “forza della natura. Quando emerse la sua bravura, per me le cose si complicarono”

Gianluigi Donnarumma Foto Getty / 2020 Getty Images

Diego Lopez racconta il talento di Gigio Donnarumma: il portiere spagnolo ricorda la precoce bravura del portierino che gli tolse il posto da titolare

Qualche incertezza nelle ultime partita, quanto basta ad un allenatore come Sinisa Mihajlovic per fugare gli ultimi dubbi: out Diego Lopez, a difendere la porta del Milan ci va un ragazzino di 16 anni. Era il 2015 quando Gigio Donnarumma giocò la sua prima partita da titolare con il Milan, postò che oltre 200 presenze dopo, nei 5 anni successivi, non ha mai abbandonato. Oggi Donnarumma è considerato uno dei portieri migliori al mondo, sicuramente il migliore in Italia, gratifica che arriva insieme alla titolarità fra i pali della Nazionale. A raccontarne il talento, ci ha pensato proprio chi fu costretto a cedergli il posto, quel Diego Lopez che all’epoca era uno dei portieri migliori d’Europa ed aveva da poco lasciato il Real Madrid. Lo spagnolo ai microfoni di ‘AS’ ha spiegato: “Donnarumma è la più grande forza della natura che abbia mai visto in porta. Dico sempre che ha un talento incredibile, a 16 anni aveva un fisico impressionante e adesso batte ogni record di precocità. Quando è emersa tutta la sua bravura, per me e per tutti, è diventato più difficile viste le sue qualità. Per questo ho colto l’opportunità dell’Espanyol. I due anni al Milan, però, restano buoni e ho appreso molto”.