fbpx

Messina Volley, il pensiero del dg Mario Rizzo sul 2020: “Soddisfatti per la B2, attuale stagione in balia degli eventi pandemici”

Mario Rizzo dg messina volley

Le parole del direttore generale del Messina Volley Mario Rizzo sull’anno solare 2020, fruttuoso e produttivo per la squadra vista la promozione in Serie B2

Si archivia il 2020 per la compagine giallo-blu del Messina Volley. Le “Leonesse Terribili” guidate da mister Danilo Cacopardo si sono distinte nell’anno pallavolistico centrando l’obiettivo della promozione in Serie B2, caratterizzata dall’importante record di 13 vittorie in altrettante gare, tutte da 3 punti.

Il gruppo capitanato dal centrale Gloria Scimone ha scandito le sue qualità sia tecniche che tattiche e soprattutto come squadra, ingrediente fondamentale per concretizzare il salto di categoria. Questo ha convinto la dirigenza peloritana a riconfermare in blocco il roster per la nuova stagione, gruppo composto da giovani atlete per la maggiore cresciute nel vivaio giallo-blu. Purtroppo la situazione legata al Coronavirus ha portato la FIPAV a far slittare l’inizio del Campionato al prossimo Gennaio, modificandone anche la struttura.

A commentare quest’anno è il direttore generale Mario Rizzo: “Si chiude il 2020 che sicuramente è stato un anno particolare per le note vicende pandemiche. Dal punto di vista sportivo comunque ci ha regalato la soddisfazione di far compiere un salto in avanti alla nostra prima squadra, che ha acquisito il diritto a partecipare al Campionato di Serie B2 femminile e, a proposito di questo torneo, il 2020 di lascia con tanti punti interrogativi. Dobbiamo aspettare il mese prossimo per capire come si evolverà la situazione alla luce dei provvedimenti presi dalla Federazione Italiana Pallavolo, che ha rinviato più volte l’inizio di questo campionato, giustamente, seguendo la fase pandemica in quel determinato momento. Adesso bisognerà aspettare e valutare come si svilupperà il Covid, anche in relazione alle disposizioni sia governative che della FIPAV”.