fbpx

**M5S: Castaldo sui 4 addii, ‘giorno triste ma incoerenza e no rispetto regole’** (2)

(Adnkronos) – “L’incoerenza è di chi se ne va e sbatte la porta sottraendosi al confronto. E’ facile attaccare Vito Crimi in un momento del genere ma lui ha lavorato duramente senza chiedere nulla in cambio. Voi che avreste fatto al posto suo anzi, non vi chiedo cosa AVRESTE fatto, ma voi invece cosa AVETE fatto in questo contesto? Io combatterò sempre per risollevare le sorti del Movimento perché non vedo alternative politiche nel nostro Paese. La scelta fatta è molto grave e ne prendiamo atto”, conclude.