fbpx

La Juventus fa il toro! McKennie-Bonucci, doppia incornata e Torino ko: ma che fatica nel Derby della Mole

Foto Getty / VALERIO_PENNICINO

La Juventus batte 2-1 il Torino grazie ai gol di McKennie e Bonucci: bianconeri vittoriosi in rimonta, a fatica, contro un Toro combattivo

Andrea Pirlo ha vinto il suo primo Derby della Mole dalla panchina. Il neo allenatore della Juventus, bersaglio di qualche critica di troppo a causa del gioco non proprio brillante espresso dai bianconeri nelle scorse partite, ha portato a casa i 3 punti nella stracittadina torinese, gara di cartello della 10ª giornata di Serie A. Una partita di certo non semplice per la Juventus, di ritorno dall’appuntamento in Europa e con la testa, inevitabilmente all’incontro di Champions della prossima settimana contro il Barcellona che deciderà la prima squadra a passare il girone. Il Torino, che non vince un derby in casa della Juventus dal 1995 ci ha messo del suo: il vantaggio è stato proprio di firma granata con la rete di N’Koulou nel primo tempo.

Juventus che, come spesso accaduto in stagione, non è riuscita ad esprimere un calcio spumeggiante, complice la scarsa vena realizzativa di Dybala e una giornata poco prolifica di Cristiano Ronaldo, le vere luci di un attacco intermittente. La reazione arriva nel finale del secondo tempo, quando il forcing si fa arrembante e la difesa della squadra di Giampaolo scricchiola. Servono due incornate, ironia della sorte, per far capitolare il Toro: ci pensano prima Weston McKennie e poi Leonardo Bonucci a ribaltare una gara che rischiava di farsi complicata per i bianconeri. Juventus che grazie a questa vittoria resta in scia del Milan e si porta momentaneamente al secondo posto in classifica a 3 punti dalla capolista.