fbpx

Sentenza Juventus-Napoli, la decisione del Collegio di Garanzia: la partita va rigiocata!

De Laurentiis Foto Getty / Dino Panato

Sentenza Juventus-Napoli, arriva la decisione del Collegio di Garanzia: la partita andrà rigiocata, tolto il punto di penalizzazione

Un punto in meno in classifica e 3-0 a tavolino. Il Napoli si era visto infliggere tale penalizzazione per non essere partito alla volta di Torino lo scorso 4 ottobre a causa di due casi di Coronavirus riscontrati poco prima in squadra. Dopo aver incassato la conferma della sentenza da parte del Tribunale Sportivo d’Appello, la società partenopea ha deciso di fare ricorso al Collegio di Garanzia del Coni chiedendo l’annullamento di entrambe le penalizzazioni e il rinvio della partita, da giocare ad una gara stabilità. Il Napoli sostiene la tesi dell’impedimento da parte dell’Asl che ha di fatto ‘bloccato’ la partenza, il giudice sportivo ha invece dedotto, analizzando le comunicazioni fra società ed Asl, un semplice invito a non partire per ragioni di salute pubblica: tenendo fede al protocollo calcistico però, il Napoli sarebbe dovuto partire alla volta di Torino.

Nel pomeriggio odierno si è svolta l’udienza, alla quale ha preso parte anche Aurelio De Laurentiis insieme al collegio difensivo del Napoli composto dall’avvocato Mattia Grassani e dal collega Enrico Lubrano. La Juventus e la FIGC non si sono costituite.”Sarebbe degno della miglior tragedia napoletana se fosse stato messo tutto in piedi ad hoc. Il Napoli la trasferta la voleva fare, ed è dimostrato dalle documentazioni. La furbata non c’è perché viene bloccata dai provvedimenti amministrativi. Il Napoli non aveva una ragione su un milione per saltare quella gara. La squadra era già pronta a partire“, l’arringa dell’avvocato del Napoli Grassani.

De Laurentiis

Photo by Marco Rosi/Getty Images

In serata è arrivata la sentenza: il ricorso del Napoli è stato accolto, la partita andrà rigiocata in una data che dovrà essere stabilita dalla Lega (probabilmente il 13 gennaio). Tolto il punto di penalizzazione al Napoli così come i 3 punti della vittoria a tavolino alla Juventus. Il comunicato ufficiale riguardante la sentenza recita: “Il Collegio di Garanzia, all’esito dell’udienza a Sezioni Unite tenutasi oggi, ha accolto il ricorso presentato dalla società S.S.C. Napoli S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio e, per l’effetto, ha annullato senza rinvio la decisione Corte Sportiva d’Appello presso la FIGC, adottata con C.U. n. 14 del 10 novembre 2020, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, adottata con C.U. n. 65 del 14 ottobre 2020 (anche essa oggetto della presente impugnazione), con cui è stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli (che si sarebbe dovuta disputare in data 4 ottobre 2020) e della penalizzazione di un punto in classifica“.

Di seguito la nuova classifica della Serie A:

  1. MILAN 31
  2. INTER 30
  3. NAPOLI 24
  4. JUVENTUS 24
  5. ROMA 24
  6. SASSUOLO 23
  7. ATALANTA 21
  8. LAZIO 21
  9. VERONA 20
  10. SAMPDORIA 17
  11. UDINESE 15
  12. BENEVENTO 15
  13. CAGLIARI 14
  14. BOLOGNA 14
  15. PARMA 12
  16. FIORENTINA 11
  17. SPEZIA 11
  18. TORINO 7
  19. GENOA 7
  20. CROTONE 6